homebiomuralescarnevalecreazionigridaspubblicazioniimg


indietro 



News

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42

logo
SCAMPIA FELIX un film che parte dal basso

20-04-17

Comunicato Stampa GRIDAS - FrameOff - SMK Videofactory 
"SCAMPIA FELIX" - Un film che parte dal basso 
Nel 2010 il GRIDAS lanciò con il regista siciliano Francesco Di Martino il progetto “Sulle tracce di Felice Pignataro” che raccontava in un libro, attraverso foto e testimonianze scritte, le tracce lasciate da Felice e le realtà sorte seguendole e tutt’ora attive e al lavoro per il risveglio culturale e sociale di Scampia. Felice si raccontava nel documentario “Felice!” di Matteo Antonelli e Rosaria Desirée Klain che fu lanciato in abbinamento al libro. 
A distanza d 7 anni, il GRIDAS e il collettivo siciliano FrameOff di cui fa parte il regista Francesco Di Martino tornano con un nuovo progetto che è in tutto e per tutto un seguito di quel lavoro.Il film “Scampia Felix” racconta il corteo di Carnevale di Scampia, un carnevale nato nel 1983 dall’intuizione di Felice Pignataro che con Mirella La Magna, Franco Vicario e altri compagni di viaggio iniziò a portare per strada la creatività, la protesta e la proposta in maschera, per svegliare le coscienze e riprendersi le proprie vite e i propri luoghi. 
Il carnevale è cresciuto nel tempo proprio grazie a quelle realtà che hanno seguito le tracce di Felice e che ora concorrono a rendere quell’appuntamento, ormai più che trentennale, un qualcosa di davvero grande.Come tutti i progetti messi in cantiere dal GRIDAS, le partecipazioni si sono allargate intrecciandosi con nuovi compagni di viaggio. 
Il film è così realizzato assieme alla casa di produzione audiovisiva indipendente SMK Videofactory e la sua distribuzione sarà affidata alla piattaforma OpenDDB per la circolazione dal basso di opere indipendenti e la creazione di nuove reti sociali favorite dall’incontro tra autori e spazi pubblici. 
Per questo film corale non si poteva che scegliere una produzione dal basso per coprire le poche spese “tecniche” sostenute (tutte le persone coinvolte hanno collaborato gratuitamente alla realizzazione del film) e, sostanzialmente, per finanziare la distribuzione. 
Parte oggi, 20 aprile, una campagna di coproduzione popolare che terminerà il 19 maggio prossimo.
Il film uscirà il 20 maggio 2017 con una presentazione serale all’Auditorium “Fabrizio De Andrè” di Scampia, l’uscita in download on demand sulla piattaforma OpenDDB e il lancio dallo stand della Marotta&Cafiero editori al Salone Internazionale del Libro di Torino. 
Sul sito: https://www.produzionidalbasso.com/project/scampia-felix/ si può sostenere la diffusione del film e si possono prenotare i dvd che saranno disponibili entro giugno. 
La pluralità che è dietro a questo progetto la si nota già dalle ricompense che abbinano al dvd “prodotti” che spaziano da libri a sacchetti di odori, da cibi a interventi musicali messi a supporto del progetto da alcune realtà di Scampia coinvolte. Ogni donazione, anche minima, sarà ricompensata con il download gratuito del film al termine della campagna di coproduzione. 
La data del lancio della campagna e dell’uscita di “Scampia Felix” non sono casuali: già “Sulle tracce di Felice Pignataro” aveva sostenuto la campagna #IlGridasNonSiTocca e, a distanza di 7 anni, la situazione è immutata. Il 20 settembre è fissata una nuova udienza contro il GRIDAS “occupante senza titolo” della sua sede storica: il conto alla rovescia prosegue mentre ancora non c’è un accordo di permuta tra Comune e IACP. 
Approfondimenti:  web: scampiafelix.it  -  fb: Scampìa Felix


logo
Cineforum del GRIDAS

14-04-17

Cineforum settimanale gratuito promosso dal GRIDAS a Scampia presso la propria sede:
Venerdì 14 aprile 2017 
[Il cineforum non si tiene]


Venerdì 21 aprile 2017 - ore 18:30
Proponi un film
LETTER FROM AN IMAGINARY MAN
di Matilde de Feo. Prodotto da mald’è e G. Beneduce con Marechiarofilm. Italia, 2015, 40’

Progetto multimediale sull’amore, sulle lettere d’amore. Documenta un’operazione di raccolta e ricerca, partita nel 2012, di soggetti volontari disposti a leggere la propria lettera e raccontare in video la propria storia. Un’indagine sui sentimenti di profonda intimità, che partendo dalla lettura della scrittura privata precede il momento dell’intervista. 
Ogni soggetto è stato incontrato singolarmente, in uno scenario unico, tutti gli incontri possiedono una forte connotazione concettuale e videoperformativa. E’ tutto un gioco: mescolare la finzione con la realtà, la letteratura con la vita, sottolineando la natura illusoria dell’amore, l’impossibilità di amare senza immaginare.  

Intervengono la regista Matilde de Feo e il produttore Giuseppe Beneduce.

Venerdì 28 aprile 2017 - ore 18:30
Spazio Animazione a cura de ‘La Casa dei Conigli’
LA TARTARUGA ROSSA
di Michael Dudok de Wit. Francia, Belgio, Giappone, 2016. 80'
Film di animazione che racconta le grandi tappe della vita di un essere umano attraverso la storia di un naufrago su un'isola deserta popolata di tartarughe, granchi e uccelli. La narrazione, facendo a meno di dialoghi e parole, conta sulla sola forza del disegno, dei colori, dei movimenti, della musica che interpreta e amplifica la purezza delle linee.

Intervengono Giovanna Pignataro e Tiziano Squillace per introdurre e commentare il film scelto per noi. 

Venerdì 5 maggio 2017 - ore 18:30
Proponi un film
LA BOCCA DEL LUPO
di Pietro Marcello. Italia, 2009. 68’

Canto d’amore a una città, Genova, alle sue immagini e ai suoi reietti. Il film racconta amore e miseria tra gli indigenti e gli emarginati di Genova. Ad "avventurarsi" è Pietro Marcello, che approda a Quarto dei Mille scortato dal ricordo del romanzo verista di Remigio Zena e poco a poco si addentra nei vicoli, osserva, non giudica, condivide e, con questo passo, lucido e discreto ma anche libero ed evocativo, arriverà fin dentro la casa dei suoi personaggi.  

La TV isola, il cinema unisce: venite al cinema!



logo
"Felice!" a Bologna

24-03-17

Il documentario "Felice!" di Matteo Antonelli e Rosaria Désirée Klain sarà proiettato Venerdì 24 Marzo 2017, ore 19:30 durante l’International Film Festival di Bologna YoungAbout, a Palazzo D’Accursio, Sala Tassinari, nell’ambito della consegna del Premio “Angelo Vassallo” a Nicola Schingaro.


logo
Cineforum del GRIDAS

17-03-17

Cineforum settimanale gratuito promosso dal GRIDAS a Scampia presso la propria sede (Via Monte Rosa, 90/b, Ina Casa, Scampia-Napoli).

Venerdì 17 Marzo 2017 - Ore 18:30

Riunione Il GRIDAS NON SI TOCCA

#IlGridasNonSiTocca


Venerdì 24 Marzo 2017 - Ore 18:30

Proponi un film con Fourmile - Social Media Projects

35° CORTEO DI CARNEVALE DI SCAMPIA

Scampia, 26 febbraio 2017. 6’20’’Reportage dal 35° Corteo di Carnevale di Scampia di Domenica 26 febbraio 2017.


I’M FESTIVAL - International Social Circus Festival

di Mario Vezza e Alessio Perisano. Italia-Turchia, 2015. 20’

È possibile essere felici a pochi km da una guerra? 
Corse tra i circensi, balli, spettacoli e interviste sono la struttura del film che racconta le vicende del piccolo Ibrahim e della sua attesa. Dal grigio e piccolo bar all’emozione più grande: essere parte di quell’arcobaleno di colori e suoni che è il circo.
Il circo di IM Festival è un evento che dura una settimana, lascia dietro di sé una strada di gioia che resta viva fino all’anno dopo. Ed al ritorno è sempre più grande. 

Intervengono i registi Alessio Perisano e Mario Vezza, lo sceneggiatore Fabrizio Nardi e Diego Ruocco (pubbliche relazioni) di Fourmile.
 


Venerdì 31 Marzo 2017 - Ore 18:30

Proponi un film con il Caffè Letterario di Scampia

BELLA E PERDUTA 

di Pietro Marcello. Italia, 2015. 86’

Il pastore Tommaso, detto l'Angelo del Carditello per aver salvaguardato a proprie spese la reggia borbonica, muore la notte di Natale. Dall'aldilà viene conferito a Pulcinella l'incarico di salvare dal macello il bufalo parlante che Tommaso aveva adottato, Sarchiapone.
La tragedia di Sarchiapone diviene il punto di vista, o il fish eye, da cui osservare le storture e la mancanza di alternative dell'umanità circostante; il tentativo di salvare le sorti dell'animale di fronte alla sua inutilità e quindi alla sua impossibilità di vivere, diviene un donchisciottesco tentativo di sovvertire ciò che è già scritto. 

Interviene lo sceneggiatore Maurizio Braucci. 

La proiezione è abbinata alla lettura del libro “La Reggia di Carditello” di Nadia Verdile organizzata nell’ambito del Caffé Letterario di Scampia che si terrà Sabato 1 aprile 2017, eccezionalmente in trasferta, verso e presso la Reggia di Carditello (CE), in presenza dell’autrice e di Maurizio Braucci.


Venerdì 7 aprile 2017 - ore 18:30

Distribuzioni dal basso - Openddb.it

SCAMPIA FELIX

Trailer. 2’ ca.

Aggiornamento sullo stato dei lavori e sul progetto “Scampia Felix” di Francesco Di Martino.

web: Scampiafelix.it - Fb: Scampìa Felix


THE HARVEST 

Clip Musical. 1’ ca.

Aggiornamento sulla campagna di coproduzione del film The Harvest - Storie di nuovo caporalato agricolo in Italia. 

QUADERNI GITANI - Trilogia sui Rom rumeni di Bari
di Giovanni Princigalli

JAPIGIA GAGI

2003. 59’

Opera prima del regista realizzata vivendo per più di un anno in campo illegale di baracche ai margini del rione Japigia di Bari: matrimoni, sogni, lotte, resistenze, diritti, vita e fine di una comunità ai margini di una periferia urbana. 


LA MELA ROSSA

2014. 20’

Docu-fiction girata 11 anni dopo nella stessa comunità Rom rumena di Bari.


LIGIA

2014. 8’

Ritratto di Ligia, moglie di Dainef Tomescu il porta voce della comunità rom di Bari, che racconta della vita dei campi e del desiderio, dopo 15 anni passati nelle baracche, di avere una casa.


Venerdì 14 aprile 2017
[Il cineforum non si tiene].



La TV isola, il cinema unisce: venite al cinema!




immaginetorna su

gridas

News dal Gridas
line
Storia, vita e miracoli del Gridas...
line
Simbolo del GRIDAS
line
La casa delle culture “Nuvola Rossa”
line
Il cinema a Scampėa
line
Film proiettati
line
Ingiunzione di sgombero
line
Come raggiungerci
line



co-produci il film 'Scampia Felix' su Produzioni dal basso

il gridas non si tocca
immagine

r3 indietro  

felicepignataro.org - 2005 | espaņol | home | bio | murales | carnevale | creazioni | gridas | pubblicazioni | links | contatti | note