homebiomuralescarnevalecreazionigridaspubblicazioniimg


indietro 
ASSOLTI e CONDANNATI <em>ovvero</em> PRODUZIONI DAL BASSO e PROTEZIONI DALL'ALTO

ASSOLTI e CONDANNATI ovvero PRODUZIONI DAL BASSO e PROTEZIONI DALL'ALTO

Venerdì 22 novembre 2013 - ore 19:00: 
A margine del cineforum settimanale e sulla scia dell'assoluzione del GRIDAS dall'accusa di invasione abusiva di edificio pubblico, viene messo a punto il tema del  32° Corteo di Carnevale promosso dal GRIDAS a Scampìa.

Lunedì 25 novembre 2013: 
Diffusione del bando di carnevale 2014 a associazioni, scuole e cittadini.


Venerdì 10 gennaio 2014 - ore 18:30: 
Riunione generale per l'organizzazione del 32° Corteo di Carnevale promosso dal GRIDAS a Scampìa. 

Da metà gennaio 2014: 
Iniziano ufficialmente i laboratori pomeridiani del GRIDAS al centro sociale che, per il pubblico, seguono i seguenti giorni e orari:

. Martedì, Mercoledì e Venerdì dalle ore 18:00 alle ore 20:00
. Sabato  dalle ore 10:00 alle ore 12:00. 
. Il venerdì le realtà che stanno lavorando autonomamente alla costruzione di carri e maschere per il corteo di carnevale di Scampia sono invitate a passare per condividere quanto stanno realizzando e, volendo, a fermarsi per una "cena condivisa" (ognuno porta qualcosa).


Domenica 2 marzo 2014 - ore 10:30: 
32° Corteo di Carnevale: «ASSOLTI e CONDANNATI ovvero PRODUZIONI DAL BASSO e PROTEZIONI DALL'ALTO», in riferimento alla vicenda giudiziaria conclusasi dopo 3 anni di processi con l’assoluzione del GRIDAS dall’accusa di invasione abusiva di edificio pubblico, supportata da una mobilitazione dal basso, ma anche, di contro, alle assoluzioni “illustri” di chi, protetto dall’alto, ha contribuito a avvelenare le nostre terre con una gestione scellerata dei rifiuti e ha condannato intere generazioni a una lenta agonia in un vero e proprio biocidio cui solo le mobilitazioni dal basso, come Fiumeinpiena, riescono a dare risposte e soluzioni concrete. Di esempi di produzioni dal basso, eccellenti e proficue, ne abbiamo a bizzeffe a Scampìa e non solo, contrapposte alle solite imposizioni calate dall’alto e protette dai potenti di turno che solo con la forza possono far passare scelte e decisioni scellerate guidate solo dal mero interesse privato e dalle mire di profitto di pochi.

Partenza dalla sede del GRIDAS (Via Monte Rosa 90/b, Ina Casa, Scampia, Napoli).
  


Bando Carnevale 2014 -  pdf
Comunicato stampa del Gridas - pdf
Comunicato stampa del Coordinamento dei Carnevali di Napoli e Provincia - pdf













Al corteo del 2014 partecipano:
Inviare le adesioni a: gridas@felicepignataro.org

il GRIDAS, l'ass. "Chi rom e...chi no", l'impresa sociale "La Kumpania" srl, il Circolo Legambiente "La Gru" di Scampia, la Comunità di base del Cassano, l'ass. "Scuola di Pace", la compagnia "Delirio creativo", il Centro Territoriale Mammut, l'ass. VO.DISCA., l'ARCI Scampia, il Centro Hurtado-Ass. AQuaS, l'ass. Dream Team - Donne in rete, il Gruppo Scout Agesci Napoli 14, i "Volontari per Napoli ripuliAMO Napoli", l'ass. Melting Pot, il Coordinamento Comitati Fuochi, l'ass. (R)esistenza, il Fondo rustico "Amato Lamberti", il Movimento Agende Rosse Campania, l'ass "Moltitudine - Cuneo Rosso", i Pollici Verdi, RadioSca, il Laboratorio Occupato Insurgencia, Mezzocannone Occupato, la squadra Afro-Napoli, il X Circolo "Ilaria Alpi" di Scampia, il V Circolo, la scuola "Virgilio IV", la scuola "Aliotta" di Chiaiano, il Liceo "Brunelleschi" di Afragola (NA), l'Ist. Sup. "Villari" di Napoli, l'I.T.I.S. "Leonardo da Vinci" di Napoli, l'I.T.C. "Caruso" di Napoli, l'ass. Vivara, l'ass. scotch|snap, l'I.C. "Ludovico Ariosto" 1 di Arzano (NA), l'ass. Traparentesi Onlus, l'ass. Ue'cap (Risveglio cittadino), il Gruppo GiovaniMissione dei Padri Dehoniani, il centro polisportivo "Il Raggio di Sole" di Scampia, Greenpeace Napoli, l'Aps Garibaldi 101, l'Oratorio S.S. Cosma e Damiano di Secondigliano, la Comunità Emmanuel, il Centro Insieme con Brunello Leone, il "Giardino liberato di Materdei", Legambiente Arzano, Sottoterra Movimento Antimafie di Frattamaggiore, occhi Aperti e casArcobaleno, l'ass. "Per una nuova Scampia", l'Aiuola "Gelsomina Verde" di Fuoigrotta, il progetto "Valorizziamo Scampia" (Soc.Coop.Sociale "L'Uomo e il Legno", Coop. Atro Mondo, Ass. AQuaS, ARCI UISP Scampia ASD, Ass. Arrevuoto, Ass. C.E.Lu.S Onlus, Ass. Chi rom e..chi no, Coord. Genitori Democratici Napoli, Ass. Dream Team - Donne in rete, Circolo "La Gru" di Legambiente, Star Judo Club ASD, Occhi Aperti - Soc. Coop. Sociale Onlus, Ass. Porte Invisibili Onlus, Ass. Dafne, Slow Food Campania, DIARC Federico II, Ass. Culturale Tool Box, Ass. VO.DI.SCA.), la Rete COMMONS!, Città della Gioia onlus, l'ass. CGD Napoli, il Comitato Stop Biocidio di Caserta, ... e tanti altri..

E poi le bande con in testa la Banda del GRIDAS e un turbinio di murghe coordinate dalla Banda Baleno di Scampia: La Malamurga, los Adoquines de Spartaco e la Murga Sin ConTrullo da Roma, la Pura Murga da Milano, la Murga Leccese in cerca di un nome a Scampia, Los Espantapajaros di Battipaglia, la Murga Saltinbranco da Vicenza, Filipando en Colores da Barcellona (Spagna!) e Murga Bielefeld dalla Germania! 
...e ancora, l'Orchestra "Musica libera Tutti", il gruppo samba "Unidos de Napoles", la Titubanda da Roma, 'e Zezi con "La Canzone di Zeza", i finti-illimani, ... 

**********************************************

Percorso del corteo:

Il percorso del 32° Corteo di Carnevale di Scampia è quello consolidatosi negli ultimi anni.


Il corteo partirà alle ore 10:30 dalla sede del GRIDAS, in via Monte Rosa 90/b, Ina Casa, Scampia, Napoli; proseguirà per via Monte Rosa, piazza Libertà, via Monte Rosa, via Monte S. Gabriele, via del Gran Sasso, via Monte Rosa, rione ISES, via Fratelli Cervi, via Bakù, via Ghisleri, viale della Resistenza, lotto P, viale della Resistenza, via Cupo Perillo, falò dei simboli negativi nello spiazzo davanti al campo Rom di via Cupo Perillo e scioglimento del corteo.


Durata prevista circa tre ore.


**********************************************

Parodia:

Di seguito la parodia del Maestro Gianni Tarricone per il Corteo di Carnevale del 2 marzo 2014, «ASSOLTI e CONDANNATI ovvero PRODUZIONI DAL BASSO e PROTEZIONI DALL'ALTO». Il corteo parte alle ore 10:30 dalla sede del GRIDAS in via Monterosa 90/b, Ina Casa, Scampia, Napoli.

Scarica il brano in mp3


Sulla musica di «L'Italiano»:
L’ITALIANO
(ovvero l’Uomo Nuovo)


Lasciatemi cantare, con la chitarra in mano
Lasciatemi cantare…  sono un Italiano.

Vivo in Italia ma vorrei partire
per non vedere come va a finire
l’Italia gira sulla griglia come un pollo
siamo nella merda fino al collo
Il nostro debito ci ha messo nei guai
siamo finiti in mano agli usurai:
Banca mondiale, BCE, Banche locali,
Alta finanza e Multinazionali

Tirano i fili come ai burattini
e noi ubbidiamo come dei cretini
Ahi, ahi, ahi, ahi!!!
L’Europa chiede e tu dai…

Lasciatemi cantare:  la Piovra dei Poteri
ci ha dichiarato guerra e non farà dei prigionieri.
Sono i “Poteri Forti”  che voglion farci schiavi.
E come non bastasse… dobbiamo fare i bravi !!!

Vivo in Campania ma vorrei scappare
da quest’inferno post-nucleare
Terra dei Fuochi” così  l’hanno battezzata
questa terra tanto maltrattata
Però scappare è una cosa insensata
perchè l’Italia è tutta avvelenata
le nostre Mafie han sotterrato allegramente
ovunque Cesio e Cromo Esavalente

e scorie nucleari in fondo al mare
il pesce radioattivo puoi mangiare
Tè – tè – tè – tè !!!
un Černobyl' “fai da te

Lasciatemi cantare un canto avvelenato
ogni Italiano vero dovrebbe essere incazzato
Lasciatemi cantare, perché sono deluso,
chi vede e non denuncia …  è un Italiano Colluso !!!

Sono di Napoli e me ne sto andando
la bellezza si sta disgregando
Pompei va a pezzi e mi si spezza pure il cuore
qui è l’Italia che si salva o muore
E intanto siamo in mano a dei “ducetti
che ci preparano bei siparietti
con Beppe Grillo che è rimasto ai “Vaffanculo
io mi sento preso per il culo.

Con Renzi “Fonzie” che al Nazzareno
fa un folle patto nientepopodimeno
“tu – tu – tu –tu”
con Berlusconi e Dudù

Lasciatemi cantare, perché sono indignato
non per il cane, che non è mai stato condannato.
Con Fonzie e con il Nano, lasciatemi gridare,
abbiam toccato il fondo…  ora ci tocca scavare  !!!


Vivo a Scampia e non vado via
voglio costruire un’Utopia
quell’Uomo Nuovo che Felice ha immaginato
solo qui può essere realizzato.
Certo: “La droga, lo Stato assente…”
ma meno male che c’è tanta gente
che ha buone braccia abituate a lavorare
e un cuore grande fatto per sognare

Se la politica non tiene il passo
l’Italia va ricostruita dal basso
quale altra via... (c’è)
se non la Periferia!!!

Lasciatemi cantare, cos’altro posso fare,
visto che con il voto non si riesce mai a cambiare
Lasciatemi gridare, è l’ultima occasione
Forse è arrivato il tempo…  della Rivoluzione!!!

…………………..
…………………..
…………………..

Lasciatemi cantare, cos’altro posso fare,
visto che con il voto non si riesce mai a cambiare
Lasciatemi gridare, è l’ultima occasione
è arrivato il tempo…  della Rivoluzione!!!


immaginetorna su

carnevale

I carnevali del Gridas
line
Maschere e strutture: come farle
line
Testo 2° carnevale
line
Prossimo carnevale
line
San Ghetto Martire
line
Bibliografia
line
Gli insetti
line

gallery  Immagini



diffondi il film 'Scampia Felix' su Produzioni dal basso

il gridas non si tocca
immagine

r3 indietro stampa  

felicepignataro.org - 2005 | espaņol | home | bio | murales | carnevale | creazioni | gridas | pubblicazioni | links | contatti | note