AGGIUNGI LA TUA ADESIONE

Aggiungi la tua adesione per confermare il tuo sostegno al GRIDAS!















Adesioni pervenute



1. Nuove Tribù Zulu, Roma, link
2. Chi rom e...chi no, Napoli
3. Vo.Di.Sca, Napoli, link
4. ManiTese, Napoli
5. Goffredo Fofi, commento
Non potrò esserci, ma ovviamente sono solidale con voi tutti, in attesa di dare una mano più concretamente, vostro Goffredo Fofi.

6. Maria de Marco, Ass. cultura e legalità Municip. 8 Chiaiano, Piscinola Marianella, Scampia, Napoli, commento
Aderisco alle azioni di resistenza contro lo sgombero del GRIDAS perchè nella nostra municipalità la Cultura e la partecipazione non possono arretrare di un solo passo! Mirella e la sua famiglia non sono soli nell'impegno di tenere sveglie le coscienze.

7. Annalinda Lupis, Comitato "sotto il tetto" rete sociale per il diritto alla casa, Bari, commento
Il comitato "Sotto il tetto" rete sociale per il diritto alla casa sostiene l'iniziativa del Gridas e invita le istituzioni locali a cancellare l'ordinanza di sgombero. Annalinda Lupis Referente Unione Inquilini Bari

8. Raffaele Lupoli, Associazione daSud, Roma, link, commento
Carissime/i, noi siamo a Roma e difficilmente potremo esserci. Ma siamo con voi e sosterremo la vostra lotta in difesa di uno spazio aperto al territorio e prezioso per i suoi abitanti. Fateci sapere come possiamo contribuire concretamente. Un abbraccio Raffaele per l'associazione daSud

9. Rosaria Dèsirée Klain, Periferie del mondo - periferia immaginaria, Napoli, link
10. Daniele Sanzone, 'A67, Napoli, link
11. Aldo Bifulco, Circolo Legambiente "la Gru", Napoli, commento
Il GRIDAS rappresenta il "capitolo di storia" più importante di Scampia. E' paradossale che mentre ci adoperiamo da anni per "portare il messaggio indelebile" dell'arte di Felice nella stazione della metro Piscinola-Scampia, qualcuno voglia cancellare le tracce di Felice depositate nella sede di Via Monterosa. Questa sede ha un valore storico e rappresenta la proiezione nel futuro di tutti i valori espressi in 30 anni di lavoro gratuito a servizio del quartiere, della città, del mondo. Proprio per questo andrebbe salvaguardata e valorizzata......c'è tanta gente da sfrattare....incollata alle poltrone..... Le Istituzioni che hanno contribuito a fare film, video, dischi su Felice, che hanno utilizzato i suoi disegni per manifesti, copertine di agende, di libri...è il momento che si facciano sentire. Comunque ci faremo sentire noi, sperando che siano tanti ad allargare il Gruppo RIsveglio DAl Sonno. Aldo Bifulco per il Circolo "la Gru"

12. Redazione, Fuga di Notizie, Napoli, link, commento
Consapevoli della bontà del Gridas e dell'importanza della sua presenza nel quartiere e della sua permanenza nella storica sede di via Monterosa, auspichiamo che si trovi al più presto una soluzione legale che assicuri a Scampia una delle poche realtà culturali che sappia ancora parlare agli "ultimi" con semplicità e creatività, La redazione di Fuga di Notizie

13. Giacomo Calvino, Napoli, commento
Voglio esprimere tutta la mia solidarietà ed adesione alla protesta, dichiarandoVi fin da ora di essere disposto a sottoscrivere qualsiasi documento, ricorso, appello etc. che vorrete eventualmente predisporre. Il GRIDAS nel corso degli anni, fin dalla sua costituzione con atto notarile, alla cui redazione, con orgoglio e slancio ho, con la mia modesta esperienza, contribuito, è stato veramente uno stimolo per Scampia a "risvegliarsi dal sonno" in cui la società l'aveva confinata ed ancora oggi tenta di confinare. Andate avanti con coraggio in questa lotta. Con tanto affetto, Giacomo CALVINO

14. Centro Alberto Hurtado, link
15. Centro Territoriale Mammut, Napoli, link
16. Siciliantagonista.org, Sicilia, link
17. Associazione Dream Team, donne in rete per la riqualificazione urbana
18. Consulta delle Pari Opportunità, Municipalità 8
19. Redazione, Fuoricentroscampia.it, Napoli, link, commento
VOGLIONO SGOMBRARE IL GRIDAS!!! L’ottusità della burocrazia amministrativa cittadina rischia di farci perdere una importante realtà produttrice di cultura in un territorio gravemente segnato da illegalità e degrado. E’ vero, Il Gridas da anni occupa uno spazio pubblico, un ex centro sociale di proprietà dell’IACP, mai entrato in funzione. Ma lo stesso Gridas ha più volte chiesto di regolare la propria posizione senza ottenere nessuna risposta. Rivolgiamo un appello a tutta la cultura napoletana di sostenere questo gruppo di volenterosi.

20. Citta' della Gioia onlus, Napoli, link
21. Teatro delle Albe, Ravenna, commento
Siamo con il GRIDAS e con tutti voi. Il GRIDAS è stato vitale per iniziare ARREVUOTO (tra i tanti meriti che ha). Marco e Ermanna

22. Ravenna Teatro, Ravenna
23. Bartolomeo (Lino) Chimenti, "società civile", Napoli, commento
Forza e coraggio...

24. Anna Maffia, Università del Salento, Lecce
25. marco marino, chi rom e...chi no, Napoli
26. Malamurga, Roma, commento
il gridas non si tocca!!!

27. Lucia Corbo, Gruppo Volontariato Solidarietà, Roma, commento
commenti Perché sfrattare chi combatte il degrado e l'abbandono portando cultura e speranza ?

28. Luigi Salvio, Movimento Onda Anomala, Napoli, link, commento
Forza ragazzi!

29. carmela maffia, scuola di pace, Napoli, commento
Forza Gridas!

30. GIOVANNI la magna, NAPOLI
31. WWF CAMPANIA, Napoli, link
32. Laura Prinzi, Napoli, commento
Il gridas è un luogo importante per il territorio di Scampia e per Napoli tutta, la sua presenza è fondamentale! Ci sono ancora troppe menti assopite da risvegliare!

33. loredana lauri, Napoli
34. Abel Ferrara
35. Peppe Lanzetta
36. Figlidelbronx, Napoli, link
37. Movie Events
38. maria federica Palestino, Napoli, commento
commenti Non c'è bisogno di commenti. Il Gridas è un'istituzione culturale di Scampia e va aiutato non solo a resistere ma anche e soprattutto ad esistere

39. La Casa dei Conigli, Nola (NA), link, commento
Non si cancella la storia!

40. Sandra Covello, Roma, commento
Tanti "dormono" ancora e anche io mi sento un pò "assonnata"... Ps Meno male che da dietro il mio pc di lavoro fa capolino una delle faccine di cuoio di Felice :D

41. Pietro Cerreta, Calitri
42. Corrado Maffia, Presidente Scuola di Pace, Napoli, link
43. Laboratorio Occupato Insurgencia, Napoli, link
44. Presidio permanente contro la discarica di Chiaiano e Marano, Napoli
45. Monica Caggiano, Roma
46. Comitato salute e ambiente III Municipalita'
47. EUGENIO SOLLA, USI MARCHE, Ancona
48. casa di mattoni, Monteleone di fermo, link
49. Tommaso Valente, Roma, link, commento
Questo sgombero è una porcata: IL GRIDAS NON SI TOCCA!!!

50. alfonso De Vito, cxvxc, Xcvxcv, link, commento
mettete l'adesione dei vari centri sociali napoletani (ska, off99,insurgencia), della Federconsumatori e del Forum Antirazzista napoletano

51. Pio Russo Krauss, Napoli, commento
commenti Regione, Comune e Provincia non hanno valorizzato come avrebbe meritato un artista come Felice Pignataro e le sue opere, non perseverino nella loro insipienza e si diano da fare per garantire al GRIDAS di continuare a svolgere la propria attività.

52. giovanni tarricone, Casoria
53. Forum Antirazzista napoletano
54. Federconsumatori
55. c.s.o.a. Officina99, Napoli
56. Ska, Napoli
57. mario giuseppe camporeale, titubanda, Roma
58. roberto velardi, Napoli
59. Associazione Marco Mascagna, Napoli, link, commento
commenti intere fasce della popolazione dormono ipnotizzate dalla TV spazzatura e da organi di informazione che nascondono o deformano la realtà. Per questo sono indispensabili realtà come il Gruppo Risveglio dal Sonno (GRIDAS) di Scampia.

60. Associazione Arti in Simbiosi, Napoli
61. Comunità del Cassano, Napoli, link
62. ARCI Scampia, Napoli, link
63. Andromeda, Napoli
64. Ulten - Auser, Napoli
65. Auser, Napoli
66. Agesci NA 14, Napoli
67. Aquas, Napoli
68. Gianluca Marino, link, commento
Che le istituzioni facciano il bene di Scampia e ne rispettino la storia e la cultura!...

69. Coop. La Roccia, Napoli
70. Occhi Aperti Onlus, Napoli
71. Casarcobaleno, Napoli, link
72. Associazione Arrevutammoce, Napoli
73. Assoc. C.E.Lu.S, Napoli
74. Senza Barriere, Napoli
75. Asunen Romalen, Napoli
76. Comitato Spazi Pubblici, Napoli, link
77. Centro diurno "La gatta Blu", Napoli
78. Coop. Alisei, Napoli
79. Coop. L'uomo e il legno, Napoli
80. Coop. Altromondo, Napoli
81. Gas "Cavoli &libri", Napoli
82. Ed. terr. "La vode dei luoghi"
83. Assoc. Non UNO di Meno, Napoli
84. Ludoteca di Secondigliano, Napoli
85. Obiettivo Uomo, Napoli
86. Teatro Area Nord, Napoli
87. annamaria avallone, Napoli, commento
ce la farete!

88. Comunità di S.Egidio
89. Comunità Emmanuel
90. Banda Baleno, Napoli
91. Impronte Effimere
92. Assoc. (R)ESISTENZA, Napoli
93. N'arté Natura Arte Eventi
94. Maria Chiara Milone, Roma
95. Assemblea Territoriale Cittadinanzattiva Scampia, Napoli
96. Monica Galdo, Centro Ozanam, Sant'Antimo, link
97. giancarlo waschke, Napoli, commento
Ho conosciuto quelli del GRIDAS alcuni anni fa. Sono un urbanista che frequenta quotidianamente il quartiere dal '98. Questa associazione, questa sede, lì con la sue radici, la sua storia, è una fondamentale porta sulla libertà di invertire il flusso di corrente malata che devasta Scampia.

98. Associazione Ya Basta! Napoli, Napoli, link, commento
Siamo con voi e ribadiamo la nostra solidarietà contro questo attacco assurdo e pretestuoso.

99. RADIOAZIONI, Napoli, link, commento
Aderiamo all'appello e ci uniamo a chi sostiene il GRIDAS. Giù le mani dal GRIDAS

100. Maria Rosaria Caterino, Napoli, commento
commenti sono docente del 6W e vi conosco da circa venti anni

101. marcello la magna, Napoli, commento
sosteniamo tutti il diritto ad esistere del Gridas, un indelebile simbolo di lotta.

102. Aurora Iuorio, Napoli
103. Rosario Cuomo
104. Carlo Vignaturo, finti-illimani, Napoli, link, commento
un abbraccio forte vi siamo vicini! se puo' servire, con molto piacere, siamo sempre disponibili a suonare per il gridas.. ciao a presto!

105. Francesco Pignataro, BARI, commento
commenti Si può lasciare che un miope e tardivo sussulto burocratico soffochi una delle poche iniziative positive nate in un contesto di desolazione e degrado?

106. simona cipollaro, Napoli
107. Marina Vagnoni, Napoli, commento
Vergognoso che in questa città, anzi in questo Paese, si distribuiscano onori e potere ai delinquenti, e si voglia invece impedire a dei cittadini di impegnarsi per il riscatto sociale e culturale di un quartiere e di una città!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! La legge deve sorreggere, non affossare la società civile!!!!!!!! Vergogna!!!!!!!!!!!

108. maurizio braucci
109. A.M.A., Napoli
110. RadioSca, Napoli, commento
è assurdo il Gridas non deve chiudere!!!!!!

111. guido piccoli, Napoli, commento
Manca Felice e sempre più la felicità... solo nelle lotte e nei cortei, in cui Felice si sente ancora, se ne trova un po'

112. SILVIA CAMPANILE, Napoli, commento
commenti

113. Roberto D'Angelo, Napoli
114. MONICA RICCIO, BANDABALENO, NAPOLI, link, commento
il GRIDAS NON SI TOCCA!! Io porto questo posto e tutte le persone che ne fanno parte nel cuore! Ero alle scuole elementari quando ho conosciuto Felice per il carnevale del quartiere...non lo dimenticherò mai e gli sarò per sempre grata per ciò che ha fatto per il mio quartiere,e quindi per me! Oggi faccio parte della Bandabaleno, una banda musicale di quartiere che nasce proprio dal carnevale del Gridas...io sono con il gridas!

115. daniela treglia, Roma, commento
ho avuto modo di conoscere e entrare in contatto con il gridas e altre associazione che lavorano nel territorio di scampia e limotrofi, è veramente assurdo che un'associazione che si battuta tanto nell'hinterland napoletano,così creativa e pulita, che ha rigenerato energia...venga messa per strada! daniela

116. Roberta Mele, Monte porzio catone, commento
io che ho avuto il piacere e l'onore di conoscere Felice e Mariella grido forte il mio dissenso: IL GRIDAS NON SI TOCCA!!!! Sono in tutto e per tutro con voi!

117. Alessandra Di Fenza, Napoli
118. pasquale cacchio, Castelluccio valmaggiore (FG), link, commento
invece di premiare il Gridas, lo Stato lo punisce

119. Anna Trotta, Napoli, commento
il gridas non si tocca!

120. Alessandra Tagliavini, Napoli
121. gianluca cacace, Napoli
122. maria teresa sepe, Napoli
123. Giancarlo Guida, frascati a sinistra, Monte porzio catone
124. Saverio Franzese, Saviano (NA)
125. Mariela Cafazzo, CISS Cooperazione Internazionale Sud Sud, Napoli, link
126. Carlo Vignaturo, finti-illimani, Napoli, link, commento
un abbraccio forte vi siamo vicini! se puo' servire, con molto piacere, siamo sempre disponibili a suonare per il gridas.. ciao a presto!

127. Gruppo di Acquisto Friarielli, Napoli, link, commento
come gruppo di acquisto solidale sosteniamo il GRIDAS nelle sue azioni contro lo sgombero. Chiediamo alle autorità territoriali di confrontare il "valore" del GRIDAS nel contesto di Scampia con il vuoto che la sua cancellazione creerebbe su un territorio già martoriato.

128. Assise Cittadina per Bagnoli, Napoli, commento
siamo con voi!!!

129. Michele Testa, San Giorgio a Cremano, commento
In un paese «normale» i murales di Felice Pignataro sarebbero divenuti oggetto di una fondazione basata su di una mostra permanente e il Gridas avrebbe già avuto una sede donata dagli enti locali... Non mollate!

130. enrico amendola, Napoli
131. Guido Calcavecchia, Oltrelepagine, Pioltello (milano), commento
La distanza non ci permette di essere presenti fisicamente ma la vostra lotta è la nostra. E' la lotta di tutte quelle realtà che come il Gridas si battono per affermare una cultura dal basso e partecipata. Di tutte quelle realtà che come il Gridas credono sia possibile un mondo nuovo e più giusto. Siamo quindi al vostro fianco ad urlare IL GRIDAS NON SI TOCCA

132. GENNARO PONTICELLI, VANZAGO - MI, commento
commenti Forza i vostri colori sono indelebili.....

133. Concetta Algozzini, Palermo
134. Daniela Iennaco, Napoli
135. antonio ferrara, (a Scampia, il marito di Alda), Napoli, commento
Avete destato la mia coscienza così poco attenta a vedere la bellezza presente a due passi da casa mia. Quanta curiosità scatenava, nella mia mente di ragazzino costretto a fare l'estenuante percorso del 137, la vista del murales "111 'a voglia d'aspetta". Questo sorriso leggero era un vero toccasana per sopportare la fatica di quel viaggio quotidiano. I bei riferimenti sono importanti. Lo sono ancor di più quando sono presenti in un quartiere giovane come Scampia.

136. Alda Rossi, Napoli, commento
Attraverso il Gridas e i suoi artefici ho imparato un modo dignitoso e attivo di vivere Scampia e non solo a subirla. Voglio che Il Gridas continui ad esserci. Ci vediamo domani...

137. Gianluca Pinelli, Nola, commento
restiamo dove stiamo!!! NO ALLO SGOMBERO!!!

138. luca eloquente, Napoli
139. piero de luca, gas friarielli, Napoli
140. Mauro Farina, COBAS Scuola, Napoli, link, commento
Ricordando con grande affetto Felice, conserviamo gelosamente lo storico striscione che lui ci dipinse. I COBAS Scuola di Napoli esprimono la propria solidarietà al GRIDAS, tra le poche realtà a Napoli che mantengono una presenza viva ed efficace a difesa della cultura popolare in un territorio particolarmente difficile. IL GRIDAS NON SI TOCCA ! per l'E. P. Mauro Farina

141. alessandra benvenuto, Milano
142. Comitato Spazio Pubblico, Napoli, link
143. Stefano Vigneri, Napoli
144. domenico noviello, Napoli, commento
il gridas non si tocca ...........

145. Anna Schiano Lo Moriello, Napoli, commento
La Cultura, in ogni sua forma, è in questo paese martirizzata: la temono, non ci resta che farne una forza, dopotutto essere d'ostacolo ai potenti è la sua sostanza.

146. Pasquale DE MARTINO, NAPOLI
147. Mirko Calemme, Punta Corsara, Napoli
148. silvana casertano, Napoli
149. Marco La Magna, Milano
150. Bianca Giovannini, BandaJorona, Roma, link
151. chiara ciccarelli, centro territoriale mammut, commento
il Gridas non si tocca!!! è patrimonio e ricchezza di tutti i bambini, i giovani, gli adulti e gli anziani della città, è la speranza e la forza di poter vivere in un mondo migliore, l'energia collettiva di tutti quelli che scelgono quotidianamente di non perdere la rotta verso la condivisione, la cooperazione, l'utopia, la rivoluzione.

152. emma ferulano, chi rom e...chi no, Napoli, link
153. Daniela Milanesi, Oltrelepagine, Pioltello - MI, commento
Conosco da lontano, grazie ad amici comuni e libri, l'attività del Gridas e nella mia piccola esperienza di murales i suggerimenti scritti di Pignataro sono stati fondamentali. Sono aggiornata sulle varie importanti attività che il Gruppo attua e sono convinta della necessità che non solo abbia una sede stabile, ma che, come tutti quelli che fanno intelligentemente cultura, debba essere sostenuto, incitato, aiutato. daniela

154. luciano ferrara, wine&foto, Napoli, link
155. patrizio esposito, Napoli, commento
que viva felice!

156. ciro minichini, Napoli
157. anna grandone, gas friarielli, Napoli
158. Donato De Marco, Roma
159. vito campanelli, MAO - Media & Arts Office, Napoli, link
160. Nicoletta De Vito, Napoli
161. Associazione Culturale Dynamoscopio, Milano, link
162. Maria Domenica Arcuri, Napoli
163. Milena Carpentieri, Napoli
164. roberta alvino, Napoli
165. Comitato Diritti Salute Ambiente Centro Storico, Napoli, commento
Ancora un tentativo di rompere quel poco di buono che c'è in questa città. Siamo al vostro fianco.

166. paola clarizia, Napoli
167. Giuseppe Aragno, Napoli, link, commento
Questo del GRIDAS è uno degli esempi più evidenti e sconcertanti della frattura incolmabile che mette da una parte la gente, dall'altra il potere. Non so se la legge li obbliga e non m'interessa, perché contro le leggi ingiuste che li toccano da vicino si schierano e si fanno sentire. Quello che so è che noi ci leviamo a difenderli, i magistrati, e alla fine loro dimostrano sempre di essere soprattutto il braccio armato di un potere cieco, forte coi deboli, debole coi forti. Non potrò essere con voi, ma sono solidale e pronto a sostenere ogni iniziativa.

168. Lucio Terracciano, Napoli, commento
Lo sconcio è veramente senza fine. In una realtà dove l'abusivismo regna sovrano, a tutti i livelli e in tutti gli ambiti, parlare di regole e di legalità con un'Associazione come il Gridas, forse unica forma di resistenza contro il malaffare, il degrado, l'ottusità e la camorra a Secondigliano è - semplicemente e drammaticamente - VERGOGNOSO!

169. giusy di marsilio, Succivo
170. nicola barile, tilapia, Napoli, link
171. Francesca Rizzitiello, 'E Pappece, Melfi
172. enrica vatteroni, Roma
173. Paola Calcavecchia, Milano, commento
Non potevo mancare, perchè, nel futuro, non manchi quello che siete e quello che fate!!

174. Diego Nunziata, Napoli
175. angela cinquegrana, art circolo arci, Sant'arpino (CE), link, commento
Diteci cosa possiamo fare...siamo con voi!

176. Antonio Tammaro, Bacoli
177. giovanni galgani, Colle di Val d'Elsa
178. marina cotone, Napoli
179. marina guida, Napoli, commento
non vi lasceremo soli! il GRIDAS non si tocca!!

180. Daniele Sepe, Napoli, link
181. Aldo Pappalepore, gas friarielli, Napoli
182. CARLA IOZZINO, NAPOLI, commento
Sono incinta e quindi la mia firma vale per due!!! Per aspera ad astra Carla

183. Eleonora Lampis, Cava dei Tirreni
184. Antonio De Francesco, Saviano, commento
"Abusivo non è chi restituisce all’uso dei cittadini una struttura abbandonata da anni e ritenuta pericolosa per l’incolumità degli stessi, ma piuttosto il potere che per anni espropria i cittadini, per incuria, delle strutture che potrebbero migliorarne la vita”. (Felice Pignataro)

185. Viola Sarnelli, Università L'Orientale, Napoli
186. nunzia rosati, Napoli
187. francesca pagetta
188. raymond la motte, Napoli, link
189. Chiara La Marca, Napoli
190. Filippo Severino, Pax Christi, Napoli
191. angela caserta, Napoli
192. lucio carbonelli, Napoli, link, commento
possibile che questa società debba imperterrita uccidere sempre le realtà più interessanti?

193. cosimo pica, Benevento
194. Alessandra Valle, Comitato pace e disarmo Napoli, Napoli, link, commento
...in memoria di Felice che ha saputo ostinatamente "vivere" la propria Utopia.Non è mai morto e non morirà!

195. TITUBANDA, TITUBANDA, Roma, link, commento
RESISTETE!!!!

196. Dina Galano, Roma
197. Giuseppe Nutini, Figli delle stalle, Napoli, commento
Conoscevo il fuoco lavico dell'eterno adolescente e immortale artista Felice Pignataro. Ne apprezzai il tratto, l'inventiva, l'ideologia pacifica del colore, la grande umanità che gli ispirò una casa con le pareti e le volte tatuate da spettacolari ed intimi murales ed icone anarco-religiose. Una casa semplicissima con la porta di legno senza serratura e sempre aperta. A tutti, a noi stessi, al Mondo. Ricordo la calma, la sapienza, la simpatica serietà che ispira la signora Mirella e tutta la famiglia di Felice fino alla mia amica di studi Giovanna, la cui dolcezza è pari solo al miele che nutrì Zeus bambino e con cui Filemone e Bauci lo sfamarono adulto e viandante. Sì al Gridas: che sopravviva e s'innalzi!, insieme all'Arte, alla Solidarietà, alla Bellezza e agli Uomini liberi e buoni come Felice e il suo astro Giovanna che per mia fortuna è entrato anche nel mio stretto cielo a rischiararlo di sincera amicizia. Peppe.

198. Toni Amodio, Roma
199. carmen pellegrino, Napoli
200. Viola Sarnelli, Università L'Orientale, Napoli
201. alfredo cicalese, San sebastiano al vesuvio
202. maria licenziati, Napoli
203. Carmen Peccerella, Nola
204. Giuseppina Amalia Spampanato, Cimitile (NA)
205. Assunta Castagna, San Giorgio a Cremano, commento
commenti Resistete!

206. Palestino Maria Federica, Napoli, commento
commenti ADERISCO

207. Daniele Mango, Napoli
208. Francesco Storti, Colonia (Germania), commento
Luat e man a copp i GRIDAS I GRIDAS CE PIACE O' BLUES

209. Gabriella Arnese, Viareggio
210. danilo despo, Melito di napoli
211. FABIANA DONZA, Napoli
212. Annunziata Gentile, Ercolano, commento
commenti Ma che si sono messi in testa??? Vogliono distruggere quel poco di positivo che si cerca di creare. Il potere è nelle mani della camorra e a loro va bene!!!!

213. dario cerino, Napoli
214. Tonino Stornaiuolo, Napoli
215. Giacomo Ambrosino, Laboriosi.it, Saviano, link, commento
IL GRIDAS NON SI TOCCA! SIAMO CON VOI!!

216. Marzia Riccio, Napoli
217. Gennaro Nocera, Trento, commento
Purtroppo a causa della distanza non potro esserci all'assemblea convocata per oggi, ma nonostante gli 830 km che ci separano, sono sempre con voi. Non mollate

218. Sara Dimitri, Calimera
219. Giuseppe Varriale, Napoli
220. maria pia calandro, Napoli, commento
IL GRIDAS NON SI TOCCA!

221. Maria Laura Congiu, Cagliari
222. Cooperativa sociale ' E Pappeci, Napoli, commento
Ci saremo e siamo solidali con tutt* voi!

223. rosalba castronuovo, Napoli
224. gennaro grassia, coop il tappeto di iqbal, Napoli, link, commento
Immaginare Napoli senza il GRIDAS, è come immaginarla senza il Vesuvio...

225. Patrizia La Ferola, Cicloverdi, Portici, commento
NON SI TOCCHI IL GRIDAS

226. giuseppe iovino, Napoli
227. Vincenzo Marra
228. Banda Musicale S. Cecilia di Pomezia, Pomezia (RM)
229. ANTONIO GALLOZZI, LEGAMBIENTE CAMPANIA, Napoli, link, commento
“Giu' le mani dal Gridas, 30 anni di storia a servizio di una comunità non possono essere sgomberati"

230. paola Lauri, Finti-illimani, Napoli, link, commento
Siamo con voi

231. michele buonomo, legambiente, Napoli, link
232. Nando Pirro, Legambiente Matese, Piedimonte Matese, commento
Grazie al GRIDAS per averci risvegliato dal sonno in tutti questi anni, grazie per aver navigato sempre in direzione ostinata e contraria, grazie per avercicon i vostri colori fatto immaginare mondi possibili. Adesso tocca a noi fare qualcosa per voi. Nessuno tocchi il GRIDAS !

233. Alessandro FERRARA, Sigmasofia Onlus, Blera (VT), link, commento
commenti non si può sgomberare una struttura come la vostra. E' un'azione criminale.

234. sara forgione, circolo Legambiente "La gru" - Scampia, Napoli
235. valeria lama, punta corsara, Napoli
236. enrico ghezzi
237. enzo gragnaniello
238. enzo avitabile
239. toni cercola
240. carlo luglio
241. Giusiana Russo, Circolo Legambiente Afragola "AfrAmbiente", Afragola (NA), link, commento
C'è tutto il nostro sostegno!!!

242. claudia tegas, Francavilla fontana, commento
Sono con voi!!!!!!!!il gridas non si TOCCA!!!!!

243. lea nocera, Napoli
244. Dario Stefano Dell'Aquila, Napoli
245. Agostino Morgillo, Consigliere Comunale, Santa Maria a Vico (CE), link, commento
Contate pure su di me. Resistenza!!

246. maria jovine, Napoli
247. Giovanni Sabbatini, Roma
248. francesca giolivo, ong ciss, Napoli
249. roberto pellino, San giorgio del sannio, commento
commenti Aderisco

250. Associazione Sigmasofia onlus, Sutri -VT-, link, commento
per ora nulla.

251. sara ferraioli
252. Daniela Ibello, Pozzuoli
253. Luciano Zucaro, emigrati, Pioltello (MI), commento
Chi non GRIDAS con noi peste lo colga

254. Fiorenza Pezone, Siloe, Lusciano
255. luciana bussini, Milano, commento
L'arte avvicina più di tante parole...

256. Collettivo Autorganizzato Universitario Napoli, link, commento
Solidarietà al Gridas!! è impensabile elimanare uno spazio che da anni porta avanti battaglie cosi imortanti in un contesto molto difficile.

257. COMITATO CLAUDIO MICCOLI, Napoli, link
258. Emma Crimi, www.laboriosi.it, MARIGLIANO (NA), commento
Perchè Scampia perchè non perda colore..

259. marco matta, Mugnano di napoli
260. Emanuele Vernillo, GRIDAS, Napoli
261. Anna Maria Cicellyn Comneno, legambienteNapoliCentroAntico, Napoli, commento
commenti Felice Pignataro, il Gridas hanno riempito Napoli di colori

262. Federica Riano, Napoli
263. Giuseppe Delle Cave, EX Studenti Liceo Scientifico "F.Brunelleschi", Afragola, commento
E' inaccettabile che una delle poche isole felici di questo territorio non abbia la tutela necessaria.Nei miei anni liceali grazie al Prof.Bifulco sono venuto spesso nei locali e poi al carnevale.Non mollate!

264. andrea gallo, Napoli, commento
ora e sempre

265. ilaria aimone, Napoli
266. SERGIO COSTA, CVX, Napoli, commento
un luogo di impegno e libertà di pensiero è un luogo dove si abbraccia il futuro, non ci può essere sottratto

267. Massimo Russo, Napoli, link
268. Roberto Belmonte, MoVimento 5 Stelle Campania, Napoli, commento
Forza ragazzi non mollate. :-)

269. alessio sarnataro
270. felix franco policastro, Saviano -na-, link, commento
commentitutta la mia solidarietà - e se posso ditemi in che modo aiutarvi concretamente. felix

271. tiziano squillace, la casa dei conigli, Nola, link, commento
Noi ci siamo! Tiziano Claudia Lele Andrea

272. ANTONIETTA ESPOSITO, VANZAGO - MI
273. Luigi Raris, Modena
274. Sergio Donzelli, Napoli
275. Sabrina Innocenti, Napoli
276. comunità cristiana di Via Caldieri, Napoli, commento
commenti Solidali col GRIDAS da 30 anni dalla parte degli ultimi

277. CSV Napoli - Centro di Servizio per il Volontariato di Napoli, Napoli, link
278. Comitato Abitanti Materdei, Napoli
279. Rete territoriale abitanti Materdei, Napoli
280. Gilda Berruti, Napoli
281. Associazione Jonathan-Insieme per gli altri, Napoli
282. Associazione Nuova Proposta, Napoli
283. Associazione Parco Ciliegi, Napoli
284. Associazione AIPA, Napoli
285. Associazione Le Muse, Napoli
286. Associazione Contro le leucemie, Napoli
287. Associazione tennistica Parco Ciliegi, Napoli
288. Associazione Placido Rizzotto, Melito (Napoli)
289. Cicloverdi, Napoli
290. antonio pinelli, Sangennaro vesuviano, commento
non mollareeeeeeeeeeee ce la faremo!!!!!!!!!!!!!!!!

291. Paola silvi, Napoli
292. Capone & BungtBangt, Napoli, link
293. Alessandro Gioia, BioAIRES, cooperativa sociale di prodotti biologici, Napoli, link
294. Gianni Fiorito, Napoli
295. Rosario D'Angelo, Circolo Legambiente la "Gru", Frattamaggiore, link
296. sara esposito, circolo legambiente "La Gru", Scuola di Pace, Napoli
297. daniela lepore, Napoli, link
298. Brunella Petrini, Titubanda, Roma
299. Giorgio Quaranta, Gas Friarielli, Napoli
300. Pietro Pizzimento, accordi @DISACCORDI, Napoli, link
301. ylenia de marco, Napoli
302. GEPPINO FIORENZA, ASSOCIAZIONE LIBERA, NAPOLI, link, commento
commenti Fermi tutti ! Cambiamo le carte in tavola. Chiediamo non solo la regolarizzazione, ma anche un pubblico riconoscimento per l'attività svolta! I murales di Felice sono patrimonio della nostra collettività cittadina e regionale. Allora ? Risvegliatevi dal sonno !! Felice mastica la sua pipa e sorride daghli spazi più ampi che ha a disposizione . gf

303. Paola Pagliuca, Napoli
304. Anna Cifariello, Napoli
305. pietro varriale, Napoli, commento
sgombrate - disse che significa? - chiese ingombrate uno spazio - imbullonò ingombrare significa riempire, il gridas ha riempito le mie giornate, ha riempito la mia rabbia di scugnizzo scampiese in colori sempre diversi e mai avversi, ha riempito uno spazio in un tempo. che non può cessare, non deve, nun adda fernì pecché 'e suonne quanno se scetano nun teneno orari - incalzò

306. Massimiliano Virgilio, Napoli
307. Anna Damasco, Napoli
308. angelo loy, regista, Roma
309. chiara selleri, Torre Annunziata
310. peppe carini, ass.Mensa bambini Proletari, Napoli, commento
un augurio di cuore e di mante a voi tutti e in particolare a Mirella nessuno oserà toccarvi perche stete dalla parte della ragione un bacio peppe

311. Franco di Liberto, Forum Tarsia, Napoli, link
312. Daniela Di Loreto, Roma
313. Associazione, Fondi Rustici, Napoli
314. cinzia mastrodomenico, ass.lo trattenemiento de li peccirille, Napoli, commento
se vi serve un aiuto chiamateci auguri e buon lavoro peppe e cinzia

315. Anna Partucci, Saviano
316. Zazà Radio Tre, Napoli-Roma, link
317. punta corsara, Napoli, link
318. Gabriella Lanzo, Napoli, commento
commenti sono solidale col Gridas!

319. Ignazio Senatore, Cinema e Psicoanalisi - I Corti sul Lettino, Napoli, link
320. Walter Passeggio, consigiere indipendente VIII^Municipalità Napoli, Napoli
321. luana mattiello, Nocera superiore
322. Francesco Gafforio, Marigliano (NA)
323. Chiara Mancino, Napoli
324. maria anna ambrosino, Saviano
325. Novella Palomba, Torre del Greco, commento
Il Gridas è nato a via Monte Rosa ed è lì che deve continuare a svegliare le coscienze, a fabbricare sogni e a urlare contro le ingiustizie!!! IL GRIDAS NON SI TOCCA! Io Urlo con voi

326. Carmine Citro, Napoli, commento
I murales di Felice sono la storia del nostro pensiero. La storia non deve essere cancellata con essa si costruisce il futuro

327. Eliana Iuorio, Giugliano in Campania (Na), commento
Piena solidarietà.

328. anna luisa meo, Napoli
329. tiziana del duca, Napoli, commento
il gridas non si toca!!!!!!!!!!!!!!!

330. Michela Alfè, Napoli
331. sisofo sandra, Bologna, link
332. barbara iorio, LA ROSA BIANCA, Afragola, commento
Rabbia e indignazione contro l'infame tentativo di appropriarsi delle vostre PREZIOSE MURA che, con espressione artistica, custodiscono una rara storia di resistenza che continua ad aver voce attraverso la vostra perseveranza ed impegno! Appoggio e sostegno a voi!

333. angiola restaino, Gorizia, commento
felice e mirella e i loro figli sono gridas fra le persone più importanti che ho incontrato nella vita; avete tutto il mi appoggio

334. Alessandra Coppola, Milano
335. benedetta cosmi, Milano, link, commento
commenti c'è chi ruba le ore e i sogni

336. Ilaria Tizzano, Nola
337. Radiosaviano.com, Radiosaviano, Saviano, link, commento
NOI CI SIAMO!!! il gridas non si tocca!

338. Roberta Fusco, Pomigliano d'Arco
339. serena marra, Casalnuovi di Napoli, link
340. maria teresa devoto, suore sacro cuore, Napoli, commento
commenti l'azione del GRIDAS ha contribuito a formare una coscienza critica a Secondigliano e c'è ancora bisogno del suo impegno

341. renato pezzano, Potenza, link
342. silvana giannotta, Napoli, commento
commenti siamo tutti FELICI

343. Sal Vaccaro, Napoli, link, commento
Lieto di dare la mia adesione :)

344. Fabrizio Rosa, Treviglio (BG)
345. Carlo Maria Cananzi, Napoli, commento
Non posso credere che una delle realtà storiche e vive di Scampia e della città non sia considerata nella prassi un luogo da tutelare e da custodire come spazio pubblico di ricerca e di animazione alla bellezza. Bellezza intesa come atto di resistenza al disagio e alla criminalità organizzata in questa nostra terra...

346. Fabrizio Rosa, Treviglio (BG)
347. Simone Vegliò, Pesaro
348. mara sangiovanni, Napoli
349. Ciro Esposito, Marano di Napoli
350. Simona Mercurio, Scuola di Pace, Napoli
351. Mario Romani, Marano, commento
Non mollate e grazie si quello che Gridas è stato ed è per tutta l'area nord di Napoli!

352. Mario Martone, commento
Aderisco senz'altro alla mobilitazione per il gridas. In bocca al lupo, un abbraccio mario

353. Angelo Limone, Sant'Arpino
354. Francesca Lazzari, Potenza
355. irma de paola, Napoli
356. Francesco Di Martino, Noto(SR), link
357. Jacopo Pignatiello, Somma Vesuviana
358. franco perrone, GUAGNANO (LE), commento
commenti BISOGNA DIFENDERE I POCHI CENTRI DI RESTISTENZ CULTURALE RIMASTI IN TUTTA ITALIA. VI AUGURO DI CONTINUARE A SOGNARE DI CAMBIARE "LO STATO DELLE COSE PRESENTI". CIAO E TANTA FELICITA' PERCHE' LO MERITATE.

359. Enrico muller, fratelli scuole cristiane, Napoli
360. cristiana morbelli, mondoarovescio
361. Fabio Bertino, Alessandria
362. Roberta Melchiorre, Alessandria
363. danila longo, Ferrara
364. sabrina cardone, Pompei
365. Stefania Sechi, Olbia
366. clelia caruso, Afragola (NA)
367. Giovanna Pinna, Roma
368. Angela Cortese, Napoli, commento
Il Gridas è parte integrante della storia di Secondigliano e non si tocca!commenti

369. domenico di paola, Napoli, commento
resistenza

370. Fabrizio Chrico, Milano
371. Paola Giordana Di Nardo, Napoli
372. gianni manzo, operatore sociale, Procida, commento
hasta el gridas, siempre!

373. luigi verde, Reggio emilia, link
374. Annamaria Staiano, S. Sebastiano al Vesuvio
375. Vera Maone
376. veronica mattiello, Senigallia
377. Massimo Di Rosa, Napoli
378. barbara pierro, chi rom e..chi no, Mugnano (Na)
379. guido pelosi, 'o pappece, Napoli, commento
adesione e sostegno totale al gridas!

380. dante manchisi, radar media pictures, Napoli, link
381. Daniele Sanzone, 'A67, Napoli, link
382. Francesco Cervone, Napoli, commento
Giù le mani dal GRIDAS

383. daniela conte, Napoli
384. maria quaranta, Napoli
385. michela ricci, Fano
386. massimiliano cretoso, commento
liev e'man alloc! w il gridas! w felice

387. Lucia Barillari, Napoli
388. Maria Teresa Gargiulo, Agenzia Distanze, Napoli, commento
commenti:Graffiti stupendi, è un peccato perderli....

389. Associazione Città della Gioia onlus, Napoli, link, commento
commenti Siamo con voi

390. Mario Secondo, Caffenews, Napoli, link, commento
Il Gridas una risorsa.......giu le mani!

391. Luca Bifulco, Napoli
392. Valentina Di Rosa, Napoli
393. Chiara Flamini, Roma, commento
Ho abitato per qualche mese al Rione Amicizia e poi a Ponticelli Nuovo con le Piccole Sorelle... ho conosciuto Felice e un po' la realtà di Scampia... Da tutto questo la mia solidarietà e il mio sostegno, in questo momento da una borgata romana dell'estrema periferia in cui sono felice di vivere.

394. Francesca Di Rosa, Napoli
395. virginia tarallo, Napoli, commento
ho 40 anni, son venuta ad abitare a scampia che ne avevo 7 e a quell'epoca comparivano i bellissimi murales di Pignataro, per colorare una realtà che andava facendosi sempre più grigia...il gridas fa parte della storia...NON PUO' ESSERE CANCELLATO!!!

396. adriano cataldo, Università di Trento, Dresden (Germania), link
397. Nadia Riccio, Napoli
398. Claudio Caccavale, Pollena Trocchia (NA)
399. Ivana Letizia De Stasi, Matera
400. Rosa Raimondi, Napoli
401. FRANCESCO FALCO, PARETE (CE), commento
Avanti, resistendo: sempre avanti.

402. Francesca Alessi, Mugnano di Napoli
403. Ornella Cavallo, Napoli
404. lorenzo Crocco, Napoli
405. Alex Zanotelli
406. Assunta Veneziano, Cantieri Sociali, Napoli, link, commento
siamo con voi!!

407. Eugenio De Marco, Ass.ScienzePolitiche Salerno / MeetUp Avellino, Avellino
408. concetta matrullo, numm o ricord, Napoli, link
409. Domenico Maddaloni, Pozzuoli
410. Gabriella Butera, Città della Gioia onlus, Napoli, commento
commenti per l'alto valore civile, morale e sociale che il GRIDAS rappresenta per tutta la Città e per l'Area Nord

411. Anna Chiara Di Maro, Marano di napoli
412. Pasquale Salvio, Città della Gioia onlus, Napoli, link, commento
commenti Per sostenere la presenza nella Città di una realtà che coniuga cultura, impegno civile, partecipazione democratica e in memoria di Felice, guardando al futuro

413. Vittoria Staiano, Napoli
414. Francesco Salvio, Città della Gioia onlus, Napoli
415. Chiara Cremonesi, Cremonesi, Padova
416. rosa sanzone
417. Francesco Vozza, Taranto, link
418. Alberto Carpasio, Napoli, link
419. maria angela diana, ROMA
420. Daniela Muzzetto, Olbia (OT), commento
Movimenti importanti come il Gridas devono avere il sostegno da parte dello Stato, non il contrario: vergogna!

421. stefania canale, Napoli
422. Simona Tili, Roma
423. Carla Dell\'Aglio, La Rosa Bianca, Afragola (NA)
424. Annamaria Giordano, Afragola (NA)
425. Gennaro Frattaruolo, Afragola
426. Alberto Mazza, Consulente Ambientale, Napoli, link, commento
... insana follia! Il GRIDAS resta lì!

427. Giorgio Serafini, Modena, commento
Scampia va "curata", non abbandonata e/o isolata

428. MONIA CITTADINO, ROMA
429. Mirko Ferrara, Napoli, commento
...!!!

430. Anna Maria Savoia, Bari
431. Francesco Pirone, Università di Salerno, Salerno
432. Arianna Tedeschi, Bologna
433. Nunzio Perreca, Caserta, commento
Io sono con Voi!!!

434. mariantonietta cacciapuoti, Giugliano
435. Rosa Maiello, Napoli
436. mariangela castiello, Afragola, commento
giù le mani dai GRIDAS!

437. giovanni ciampa, San salvatore telesino
438. mario calvanese, Napoli, commento
basta non se ne puo piu .......stanno chiudendo tutto!!!!!!!!!!

439. Davide Petrone, b.b.m. productions, Napoli, link
440. luisa stellato, murga, Caserta, commento
una realtà unica e meravigliosa a scampia! grazie per tutto quello che avete fatto e quello che fate ogni giorno per i ragazzi!

441. eva castiello, Afragola, commento
la mia mamma era un'animatrice del centro di cultura popolare "LA ROSA BIANCA", ha conosciuto Felice e con lei lo abbiamo conosciuto tutti noi.... ...loro hanno lottato tanto per cercare di cambiare le cose, e l'unico modo per riscattarli e per non gettare, IN MACERIE, tutto ciò che è stato costruito è quello di condividere la lotta e promuovere "LA RIVOLUZIONE A SOSTEGNO DI CHI. PURTROPPO, E' MENO FORTUNATO DI NOI.... ....IO SONO CON VOI.

442. Anna Pianese, GRIDAS
443. salvatore iasevoli, Paranzadi marcello colasurdo, Napoli, commento
aderisco alla petizione

444. pasquale boscato, sel, Napoli
445. alessandro parlato, cm, Napoli, commento
"BIANCO, ROSSO GIALLO NERO, NERO ROSSO GIALLO E BLU, I COLORI SONO QUESTI, TUTTI GLI ALTRI FALLI TU" ...la canto a mio figlio come nina nanna, per non farlo crescere nel grigiume di questi tempi...

446. Laura Paragliola, Marano do Napoli
447. Roberto Saviano, commento
Il Gridas e' stato un luogo di fantasia e sogno nei momenti piu' cupi di Scampia. Non può essere strappato dal suo territorio naturale. Ha fatto più il carnevale di Scampia organizzato dal Gridas ogni anno che cento operazioni di polizia.

448. Massimo Staich, Napoli, commento
commenti

449. Marco Sanges, NAPOLI
450. Luigi Vertaglio, Napoli
451. monica CAPO, FRATTAMAGGIORE
452. Ivana Ferrante, Ferrante, link
453. teresa amore, Napoli, commento
Ma cosa possiamo aspettarci dalle istituzioni?? Qui si premia solo l'interresse personale e l'ignoranza...FORZA!

454. Edoardo Baldini, RockLine, Pavia, link
455. Alfredo Esposito, Subcava Sonora, Napoli, link, commento
Difendiamo con convinzione la storia del Gridas e le prospettive di sviluppo del quartiere. Ass. Subcava Sonora

456. Maurizio Rossetti, Napoli, link, commento
L'italia invece di vergognarsi di 11 uomini in mutande che hanno perso una partita di pallone, dovrebbe vergognarsi per quello che stanno facendo al Gridas! SVEEEEEGLIAAAAAA!!!!

457. vittoria castiello, Afragola
458. Linda Ciccone, Firenze
459. ANGELO SCUTERI, ROMA
460. Sergio Denza, Napoli, commento
Non è possibile cancellare trent'anni di storia di un quartiere.

461. nino smajovic, ass."asunen romalen", Napoli, commento
noi siamo nati come associazione perche esisteva gridas no dico grazie pero! dico che con gridas molte cose sono cambiate a scampia e napoli molti sono rasveglati con loro.mirela un bacio nino

462. Giuseppe Spina, NOMADICA, Catania, link
463. Rosario Carpentieri, Napoli
464. Laura Russo, RadioSca - radio Scampia, Napoli, link
465. Circolo Arci Annexia, Catania
466. Cristiano Bifulco, Legambiente La Gru, POmezia, commento
Ho vissuto la meglio gioventù a scampia cercando di opporre al solito grigiore del quartiere dormitorio volontariato in ogni salsa.Il Gridas è sempre stato in prima linea senza richiedere meriti e onoreficenze e quindi anche se da lontano il mio grido forte e inesorabile è: il GRIDAS NON SI TOCCA!!!!!!!

467. Libera Velo, Libera Velo, Napoli, link, commento
"...brillando il colore dalle tue mani passa nelle nostre e poi sui muri..."! da "Ballata Felix" mia song del 2007 dedicata al Gridas! vi voglio bene ;) ci vediamo martedì al presidio...

468. paola ferrucci, Napoli, commento
ho insegnato a monterosa e scampia per un pò di anni... la maggior parte della gente associa scampia solo alla droga e al crimine, ma io conosco l'altra faccia della medaglia.. ed è una faccia BELLISSIMA! FORZA AMICI!!

469. federica piemontese, Napoli
470. Stefano Maltese, Napoli
471. Alberto Corona, Noi Resistiamo Qui, Napoli, commento
Quei laboratori di risveglio culturale che le istituzioni dovrebbero incoraggiare e la cittadinanza proteggere. Il GRIDAS fa parte della storia della nostra città e va difeso!

472. riccardo muro, Napoli
473. barbara pieralisi, Ascoli piceno
474. Alessio Malinconico, YaBasta! ONLUS, San Vitaliano, link, commento
ragazzi resistete, difendiamo quei pochi spazi di civiltà che ci sono rimasti!

475. valeria arnone, Napoli
476. giovanni Falanga, Napoli
477. Assise Cittadina per Bagnoli, Napoli, commento
Siamo al vostro fianco. Il Gridas non si tocca! Un caro saluto da Bagnoli

478. Raffaele Cardone, illimitarte, Villaricca, link, commento
Il GRIDAS è la libertà, l'opposizione a tutti i mali del mondo, la speranza, l'elogio più alto per i puri. Ma il GRIDAS è il terrore delle mafie, dell'uomo che mangia l'uomo, della speculazione, della melma mercificatoria generalista e capitalista. Il GRIDAS per chi vuole il nulla nelle nostre menti è un ostacolo da rimuovere. FELICE vive in ogni ragazzo della periferia che ha visto i suoi murales. Siamo con voi.

479. Daniela Caliendo
480. roberta rossano, Marcianise
481. Anna Biondi, Napoli
482. Gennaro Gaudino, Ercolano
483. Nicol* Angrisano, Insu^tv, Napoli, link
484. Andrea Bagnale, Associazione Culturale Artèteca, S.Giorgio a cremano, link, commento
Purtroppo non ho potuto partecipare fisicamente all'incontro,ma sostengo apertamente la vostra causa e i sacrosanti diritti che con tanta forza pretendete.

485. Emanuela Partigliani, Savona
486. giorgio fracchia, G.A.G, Cogoleto, commento
Dobbiamo opporci ad una deriva in un nulla senza confine, dove luoghi come questi solo un'oasi di rigenerazione la culturale e l'animo umano.

487. GAVINO FRAU, CAIVANO
488. francesca carboni, Napoli
489. tersa visconti, Caivano
490. Antonella Monetti
491. Francesco Zaccaria, Napoli
492. AMNESTY INTERNATIONAL GRUPPO ITALIA 5-NAPOLI, Napoli, commento
Felice Pignataro e il GRIDAS sono stati negli anni punti di riferimento fondamentali sul territorio e compagni di viaggio in tante iniziative. Un'esperienza del genere va rafforzata non indebolita!

493. Antonio Liccardo, Napoli, commento
Perché demolire una realtà come questa dopo anni e anni di incuria? E' forse scomoda per qualcuno?

494. giulia ventre, Napoli
495. roberto amato, Napoli
496. Ivan Scherillo, Libera, Napoli, link
497. Tina Rubino, CRAL "Giustizia 2000", Napoli, commento
ANCH'IO MI BATTERO' CON VOI........ IL GRIDAS NON SI TOCCA!!!!!!!

498. salvatore amura, Napoli
499. antonella bozzaotra, Napoli
500. Salvatore Morrone, Napoli
501. Chiara Anzoise, Napoli
502. Diego Perchiazzi, Napoli
503. Cira Formicola, Portici, commento
commenti Per mantenere una voce differente nel quartiere.

504. Giovanni Avitabile, Coop. E' Pappeci, Roma
505. Giovanni Aricò, Napoli
506. dominguel radesca, Bergamo, commento
piena solidarietà a questi pazzi sognatori!! domi

507. marina di cesare, Napoli
508. Rosario Cauchi, Redazione Siciliantagonista, Gela, link, commento
Contro ogni sgombero e a sostegno della causa del Gridas di Scampia

509. Valeria Doganiero, Napoli
510. sibilla di meo, Napoli
511. Lucia Di Guida, Napoli/Martinique, commento
Carissimi saro' a Napoli da metà luglio a inizi settembre( vivo all estero)se ci sarà occasione durante la mia permanenza d essere presente lo faro' volentieri , altrimenti ditemi come posso contribuire x sostenere la vostra lotta. Un abbraccio.

512. diana laurenzana, Marano di napoli
513. anna maria ricotta, Portici
514. idarella andolfo matrullo, famiglia numerosa, Napoli, commento
commenti prima del GRIDAS i miei figli anno frequentato la scuola "128" al campo arar, oggi per le mie nipotine il carnevale e' quello di scampia.

515. GIAMPIERO ARPAIA, CANTIERI SOCIALI, POMPEI
516. Claudio Giambelli, Roma
517. Lydia Buchner, Associazione Oltre..., Bologna, link, commento
commenti Da Bologna scenderemo anche in futuro aifantastici carnevali del GRIDAS!!

518. Maria Grazia Barbara, Treviso, commento
forzaaaaaa!!!!!!!!!!!!

519. Luigi Coccia, Fermo, link, commento
Sono con voi, sempre

520. Giulia Mazzone, Nomadica, Catania, link
521. tiziana cerri, Pesaro
522. 24 Grana, Napoli, link
523. giulia giugliano, Napoli
524. mimma natale, Milano
525. ROSA CIAMPA, Afragola (Na)
526. Miguel Angel Valdivia, Parigi
527. Roberta Galeano
528. marianna procino, Napoli
529. Francesca D'Abramo, La Morra, commento
Non siete soli

530. Enrico Avitabile, Coop. 'E pappeci, Napoli, link, commento
Il Gridas va salvaguardato non solo per la sua memoria "storica" o il suo valore artistico (le opere di Felice), ma per il lavoro che OGGI fa quotidianamente sul territorio (carnevale, cineforum, etc.)

531. Marco Serpico, Napoli
532. Associazione di Volontariato Caritas Sine Conditio, Casoria, link, commento
E' impossibile una ocsa del genere. Lottate con tutte le vostre forze e come organizzazione siamo disposti anche a scendere in piazza con voi

533. giorgio piccinini, Roma, commento
Purtroppo questo governo sta lentamente aggredendo le libertà liberali della nostra costituzione. Spero che molti italiani se nè accorgano.

534. Marco Sorrentino, Napoli, commento
Un raggio di sole nel vero Bronks... SALVIAMOLO!!

535. rosario gallotti, ass. la goccia...la prima rompe il silenzio, Casavatore, link, commento
il buon senso dov'é?

536. leonilde pagano, unione coscienza, Napoli
537. valeria parente, Napoli
538. BIAGIO TERRACCIANO, Napoli, commento
commenti resistere, resistere, resistere!!!

539. elisa ragni, Napoli
540. elena ringoli, Napoli, commento
Non mollate!!!!

541. luisa contieri, Napoli
542. Valeria Genovese, Roma
543. germana raimondi, Roma
544. paolo cesari, orecchio acerbo editore, Roma
545. ilaria genovese, Barcellona p.g.
546. Simone Tonucci, orecchio acerbo editore, Roma, link
547. Carmela De Santo, comunità Michea- Sanità, Napoli
548. Andrea Saggiomo, DAMM, Napoli
549. francesca nicodemo, Napoli
550. Cosmo Lupo, Napoli, commento
sono con voi!

551. annamaria lisi, Roma
552. roberta spadaccini, Napoli
553. olga cera, Procida
554. carlo avallone, Roma
555. adolfo fattori, Napoli
556. Luigi Monti, Centro territoriale Mammut, Modena, link
557. roberta carlotto, Roma, commento
aderisco al vostro appello perchè possiate continuar ll lavoro che da anni state svolgendo a Scampia, nella sede storica costruita da Felice PIgnattaro. Il progetto Arrevuoto è iniziato a Scampia 5 anni fa e non sarebbe stato possibile, se non ci fosse stato il vostro appoggio assieme al gruppo di Chi rom e chi no. Con tutta la mia solidarietà, Roberta Carlotto

558. laura iacomino, cinque stelle, Napoli
559. lorenzo pavolini, Roma
560. Isabella Mangani, La 'Ntisa Stesa, Napoli/Roma, link, commento
Perché un'associazione che promuove il "risveglio" delle coscienze di tutti, dal singolo cittadino alle autorità, non può perdere la propria casa, che è diventata la casa di tutti.

561. stefania maraucci, Napoli
562. Marco Spampanato, Napoli
563. Chiara Artenio, Roma
564. Mauro Bianchi, Roma, commento
Purtroppo martedì 29 sarò lontano. A voi però va tutto il mio supporto, perché è grazie all'impegno di persone come voi che l'Italia tutta può sperare di avere un futuro migliore.

565. FRANCESCO PECCERILLO, aiart, Napoli, link
566. Alessandro Pecoraro, Aversa, link
567. elena sassi, Napoli, commento
resistete siete una realtà essenziale per scampia

568. Vincenzo Vanacore, Presidente Società Cooperativa Sociale L'Uomo e il legno, Napoli, commento
Il GRIDAS ha rappresentato e rappresenta un presidio di cultura, legalità e socialità non solo per l'Area Nord di Napoli (Scampia e Secodigliano), ma per tutto il territorio del Comune di Napoli e per tutti i cittadini Campani. Le Istituzioni, Comune di Napoli, Provincia di Napoli e Regione devono difendere e continuare a far vivere il Gridas nella sede storica dell'Ina Casa di Scampia. Piena solidarietà al Gridas ed appoggio incondizionato.

569. Società Cooperativa Sociale Altro Mondo, Napoli
570. Andrea Finizio, Bacoli (Na), commento
Sono certo le autorità interverranno subito per salvare il GRIDAS. E che??? veramente credete che siano marziani, le autorità? Vedrete interverranno le autorità. Gli troveranno subito spazi adeguati, e tutto il supporto di cui hanno bisogno,,, questi sognatori che proclamano che "c'è speranza" Senza dubbio.

571. andrea de rosa, teatro stabile di napoli, link
572. Miriam Capobianco, La Comune, Napoli, commento
Non potrò esserci alla festa del 4 ma desidero essere informata su altre future iniziative

573. Antonio Borrelli, Arci Movie, Napoli, commento
Contro questo assurdo, bieco, miope e squallido modo di operare della pubblica amministrazione e per far sì che un posto storico come il Gridas possa continuare ad esistere!!!

574. giovanna pastore, Napoli
575. MAURIZIO DEL BUFALO, ASSOCIAZIONE CINEMA E DIRITTI, SALERNO, link, commento
Per voi, per Scampia, per Napoli e per tutti i Sud del Mondo gli amici di Cinema e Diritti e del Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli

576. ilaria cammarata, Salerno
577. elena Primicile Carafa, Associazione Nakote Teatro, Napoli, link, commento
commenti un pezzo di scampia è di Felice Pignataro,lo sanno tutti....

578. Marianna Micciarelli, Napoli, commento
Perchè vogliam bloccare sempre tutto quel che ci è di aiuto e ci porta verso il progresso ??

579. Teresa Fenzi, Legambiente, Caserta, link, commento
commenti Ho portato generazioni di giovani ai vostri laboratori,la facciata della scuola in cui insegno(3°Circolo-Caserta)é bella perché ha i murales di Felice,ricordo ancora con emozione la prima volta che sono entrata nei locali di Scampia.La rivoluzione entrata in me,rispetto all'idea di creatività elaborata all'interno del Movimento di Cooperazione Educativa,si faceva storia,diventava visibile.Quel luogo é sacro!

580. carla mangione, Dirig.Centro Diurno Gatta Blu UOSM 28, Napoli, commento
commenti le mura perimetrali del centro diurno di riabilitazione (C.D.R. Gattablu) sono ricoperte dai murales di Felice Pignataro. siamo a Scampia all'interno del servizio di salute mentale dell'ASL Napoli 1. I murales risalgono ai primi anni novanta, il servizio, allora diretto da Sergio Piro, si apriva al quartiere e non poteva mancare l'incontro con un pezzo importante di quella parte della città come il Gridas. Felice incominciò a lavorare con gli utenti del C.D.R. e questi a volte si trasferivano nella sede di via MonteRosa per preparare maschere e carri per il mitico carnevale. La partecipazione degli uni ai progetti degli altri fu ed è scontata, perchè uguali sono gli obiettivi. Si tratta di individuare le condizioni per l'attivazione e la validazione di risorse umane e territoriali, in grado di creare occasioni di incontro, di produzione di beni relazionali, di crescita collettiva e individuale. In questa progettualità il Gridas da sempre è all'avamguardia ed ha molto da insegnare a tutti noi. Napoli sarebbe sicuramente più povera se rinuciasse a questa bella realtà.

581. Luigi Bucci, Segretario Naz. Agg. SUNAS, Napoli, commento
L'esperienza esemplare del Gridas deve continuare. Sollecitiamo altresì il sostegno e l'attivazione delle istituzioni per trovare soluzioni adeguate in una vertenza del Sociale che riguarda complessivamente tutta la città e non solo il territorio di Secondigliano-Scampia.

582. Maria Teresa Rovitto, Napoli
583. Corrado Iuvara, Siciliantagonista, Noto/Bologna, link
584. carmela cotronei, ass. mondopopoli, Napoli
585. Simona Messina, Napoli
586. Diana Pollasto, Napoli
587. massimo ombres, Roma, commento
commenti "la lotta continua"

588. luciana castaldi, Napoli
589. matteo volpi, Grumello del monte (BG)
590. Marzia D'Alesio, Napoli
591. Michelangelo Potenza, Napoli
592. Marta Gilmore, Roma
593. PASQUALE CIOFFI, NAPOLI
594. Tiziana Cosentino, Pax Christi Catania, Acireale
595. ludoteca "La scintilla" - Chiaiano, Napoli
596. camilla rossi, associazione marco mascagna, Napoli
597. stefania salese, Albanella, link
598. Angela Gargano, Napoli
599. Maria Palumbo, Napoli
600. Raffaele Carlone, Como
601. adelaide miriana, Napoli
602. giovanni bove, Preganziol, commento
Il gridas è un esempio di società possibile contro il degrado della società stessa.

603. Vincenzo Nemolato, Punta Corsara, NAPOLI, link, commento
IL GRIDAS NON SI TOCCA!!!

604. pamela sabatini, isola teatro, Roma, link
605. matteo latino, Roma/napoli, commento
commenti nessun commento. se non che l'italia sta a pezzi e mettono mani nei punti sbagliati. figli dell'ignoranza.

606. Stefano Rinaldi, Pisa
607. ciro corona, (R)ESISTENZA, Napoli, link
608. osvaldo sannino, Napoli, commento
meno male che il gridas c'è..... spero che riusciremo a gridare sempre di piu' e a denunciare le ingiutizie sociali e politiche che i potenti della terra continuano a perpetrare ai danni dell'uomo comune!

609. guido celentano, Napoli, commento
... e perché non curare la ristampa dell'Utopia sui muri? Tanto per cominciare...

610. ernesto de nito, manitese, Napoli, link
611. alessandra cutolo, Napoli
612. massimiliano cretoso, Pompei, commento
il gridas non si tocca! ma stamm pazziann??? liev e'mman alloc!!

613. Fabio Crimi, AMOICOLORIDELVOSTRORESPIRO, Milano
614. mario bellina, Roma, commento
Per grida(s)re piu' forte!

615. Carla Dell'Aglio, Afragola, Napoli
616. Anna Chiara Sorrentino, Roma
617. Alice di Clementi, Roma, commento
RESISTENZA.

618. Giovanna Barbati, Napoli, commento
Tanti anni fa contattai telefonicamente Felice per avere consigli su un murales, che stavamo per realizzare fuori alla Chiesa del Purgatorio a Napoli. Inizialmente perplesso (Certe cose vanno mostrate, non spiegate al telefono!) fu dopo un attimo generosamente pronto a dare consigli tecnici ad una sconosciuta come la sottoscritta. Come tutti gli artisti fu ben contento di parlare della sua arte. E' questo il ricordo che ho di lui ed e' per questo che, pur non conoscendo personalmente la realta' del Gridas, oggi appoggio in pieno la vostra lotta. Giovanna

619. Roberto Cataldo, Melito di Napoli
620. Francesco De Santis, Napoli
621. Arci Movie, Napoli, link, commento
Siamo con voi!

622. Roberta Flagiello, Napoli
623. Adriano Romano, Melito di Napoli
624. laura cataldo, Napoli
625. Sara Moroni, Ancona
626. Carmen Borriello, Napoli
627. giulia cordone, Napoli
628. vito orfitelli, Napoli, commento
E' assurdo ma rispecchia la considerazione che la nostra classe politica ha per chi opera davvero nel sociale

629. Claudio Grimaldi, Napoli
630. Ilaria Esposito, San Giorgio a C, commento
ragazzi inoltrate la vostra richiesta anche al forum nazionale giovani, così da avere un aiuto concreto e la diffusione della notizia

631. Paola Scala, Cngei, Napoli
632. giulia giliberti, Napoli
633. Gangemi Giuliano, Roma
634. maria rosaria de Tommaso, Napoli
635. Teatro De Merode, Roma, link
636. Margaret Scaramella, Roma
637. Sabina Laddaga, NAPOLI
638. Giandomenico Maglione, Torre del Greco
639. annamaria di costanzo, Napoli
640. Valentino Lombardi, Napoli
641. agnese vicari, Bruxelles
642. Vincenzo Visone, CNGEI Portici, Portici (NA)
643. Eleonora Esposito, Napoli
644. Antonio Vece, Comunità del sole, Lioni, commento
Chiediamo al Sindaco Rosa Russo Iervolino impegno istituzionale contro lo sfratto del GRIDAS, presenza storica di libera associazione cittadina, per la ricerca e la promozione culturale di Scampia nel generale risveglio identitario della nostra città.

645. Fuad Aziz, Firenze, commento
SONO CON GRIDAS...

646. Alessandro Paudice, Napoli, commento
Il GRIDAS non si tocca!!!

647. Luca Palozzi, Pisa
648. Milena Patuelli, Bruxelles
649. Stefano Donegà, Roma
650. Violetta Moscariello, Roma
651. Marina Galante, Reggio Calabria
652. Fuad Aziz, Firenze, commento
SONO CON GRIDAS...

653. nenna satva esposito, Liberi, commento
dopo tanti anni... ma sian sicuri che siamo ina societtà in EVOLUZIONE?

654. Antonio Caferra, Biblioteca "Le Nuvole" - Branco Colline di Seeonee, Napoli, link
655. Luca Gasparri, AGESCI - Gruppo Scout Napoli 14, Napoli, commento
siamo con voi!

656. Mariarosaria Ruvo, MILANO, commento
Sono cresciuta in un quartiere della perriferia est di Napoli c.d "degradata". Per mia diretta esperienza, ritengo che tutti i luoghi in cui in questi quartieri si possa fare associazionismo e cultura, vadano tutelati. Forza GRIDAS

657. valentina gagliano, mani tese, Napoli, commento
chiudere il gridas è soffocare la libertà e ammettere che la scampia piazza della droga è funzionale al sistema

658. raffaela palladino, andromeda, Napoli, commento
commenti almeno dopo morti fate realizzare i sogni negati, per te FELICE.che ci guardi da lassù un bacio grandissimo

659. Melani Traini, Roma
660. Rosario Nasti, NAPOLI, commento
commenti Senza parole!!!!

661. luca carabetta, Napoli
662. Francesca Paone, Napoli, link
663. daniela allocca, Somma Vesuviana (na), commento
prendiamoci sempre più spazio e spazi!!!

664. zain saldin, Napoli
665. francesca sarnataro, Napoli
666. Elisa Russo, Casoria
667. amerigo mammucari, Napoli, commento
commenti: aderisco iniziativa

668. Giuseppe Lentini, Bologna
669. giovanna parma, associazione oltre, Bologna, link
670. Luigi Di Costanzo, MondoPopoli, Napoli, link, commento
... e nun s'adda tuccà!

671. Amelia Di Matteo, Napoli
672. GianLuigi Gargiulo, Napoli, link, commento
commentiLOTTARE E RESISTERE

673. Adriana Follieri, Napoli
674. Antonio Guarino, Solofra, commento
FORZA!!!

675. ManoValanza Teatro, Napoli
676. ROBERTA BASILE, wine&foto, Napoli, link
677. MoonboW, Napoli, link, commento
siamo sempre con voi!

678. Gianluca Rovinello, Napoli
679. Marina Girardi, Bologna, link, commento
ecco un ricordo del carnevale del 2008 e il link al vostro appello sul mio blog. Con un abbraccio grande di sostegno a voi e alla vostra causa.

680. Maria Teresa Panariello, TORRE DEL GRECO
681. laura d'agate, Catania
682. Graziella Perin, Venegono Superiore (VA)
683. Lucia Ientile, Napoli, commento
commenti Non potrò esserci ma sono solidale con voi tutti e sostengo l'iniziativa! Lucia Ientile

684. pina iervolino, Napoli
685. Clara matteis, Napoli
686. arianna massi, casa di cartone, Tolentino (mc)
687. Maria Rosaria Rinaldi, Decimo Circolo Didattico"Ilaria Alpi",v.le della Resistenza, Napoli, link, commento
commenti cara Mirella, ti esprimo la solidarietà e la partecipazione di tutti noi. il ricordo di Felice ci accompagna nelle sue opere, è al "decimo" che esiste il bellissimo murales di Giordano Bruno,nelle sue azioni, era lui che ci ha aiutato ed accompagnato a costruire questa scuola contro tutti e contro tutto-senza soldi noi, senza soldi lui. E' nella testimonianza di Felice, che rivendichiamo, bambini, genitori, insegnanti e dirigenti, il diritto al Gridas di esistere. Maria Rosaria Rinaldi

688. Mirko Bozzato, Milano, link
689. giovanni armellini, Bologna
690. Antonio Gatto, Punta Corsara, Napoli
691. carmen minucci, Casoria - Na, commento
commenti E' paradossale che in una realtà in cui le Istituzioni sono vergognosamente assenti venga colpito proprio da queste chi cerca di ridare significato e sostanza a parole come coscienza, dignità, onestà, impegno, solidarietà dando il migliore esempio possibile: la testimonianza attraverso le proprie azioni che si può essere cittadini "attivi" e fieri di esserlo. Forza GRIDAS. Forza Mirella.

692. Salvatore Nasprato
693. antonia piredda, Nuoro
694. María Inés Ochoa, Pintor y cantante mexicanos, Mexico, commento
En 2001 conocí el taller y la casa de este singular artista italiano, nos unimos a la firma colectiva por reivindicar la obra de Felice, artista popular y muralista. IL GRIDAS NON SI TOCCA ! Antonio Castro (pintor mexicano) María Inés Ochoa (cantante mexicana)

695. claudia grazioli, Bologna
696. desiree picone, Napoli
697. Donatella Quattrone, Reggio Calabria, link
698. fausto pellegrini, rainews24, Roma
699. Margherita Dini Ciacci, Presidente UNICEF Campania, Napoli, link, commento
La voce degli amici del GRIDAS va ascoltata perché spegnere il Gridas vuol dire soffocare il coraggio della protesta affidata alle immagini a colori, vuol dire soffocare la democrizia che grida, la bellezza della fantasia creativa che sa ancora protestare, vuol dire spegnere una luce a NAPOLI, città che affonda sempre più nel buio. Quando ebbe inizio l'avventura del nostro Comitato UNICEF in Campania incontrammo FELICE PIGNATARO e ci innamorammo dei suoi murales che, giocando, facevano cultura, aggregazione, socializzazione e FELICE fu accanto a noi nelle giornate di festa per sbandierare al vento i diritti negati dei bambini e dei iovani scrivendo, su lunghe pareti di bianche lenzuola, messaggi di protesta e di speranza. In un'Italia sempre più asservita a tutto ed a tutti il dissenso a colori è vitale per sopravvivere al degrado della morale e della ragione, per continuare a sperare nonostante tutto. La storia di NAPOLI, Città bella e tragica, è scritta nei murales di FELICE da tante mani, che affidavano alle immagini messaggi e sogni e proteste d'amore per la propria terra. Sempre più a Napoli stiamo perdendo la memoria del bello e del buono spegnendo, giorno dopo giorno, le luci della comunità e relegando l'uomo singolo ad elemento antisociale perché isolato. Perciò tutti dobbiamo aiutare il GRIDAS a continuare la sua meravigliosa azione di pace. Il GRUPPO RISVEGLIO DAL SONNO può aiutare la nostra città a non vegetare nel letargo ma ad unirsi per vivere la gioia della democrazia partecipata. Gridas=coraggio della speranza.

700. Siana Schiavone, Taranto
701. Melissa Freire, Roma
702. Teresa paesano, Trapani, link
703. raffaella castaldi, Napoli
704. Lorenzo Miletti, Napoli
705. mara guidi, Roma, link, commento
Pertini disse del valore del combattere anche senza certezza della vittoria

706. Gianluca Albrizio, Secondigliano - Napoli, commento
Il sonno della ragione genera mostri... vogliono sconfiggere la camorra, ma vogliono chiudere il Gridas... non è che volete l'impossibile? Il GRIDAS NON SI TOCCA!

707. antonia renzullo, comitato beni comuni portici, Portici
708. nicola cante, Giugliano in Campania
709. Assemblea Territoriale Napoli Centro, Napoli, commento
Il GRIDAS non puo' chiudere... Sosteniamo chi ha deciso di restare e di non arrendersi al degrado!

710. Cittadinanzattiva Campania onlus
711. vittorio balestrieri, Napoli, commento
avete fatto sempre un buon lavoro, spero ce la facciate contro chi vi vuole sgomberare, e che possiate continuare a farlo

712. Antonio Spampinato, Catania
713. cristina portolano, Napoli/bologna, commento
ma che vadano a sgomberare chi se lo merita di essere sgomberato!! :(

714. paul schweizer, chi rom e chi no, Tübingen, germania
715. susanna messeca, marco mascagna, Napoli, commento
commenti Il gridas ha svolto per anni un lavoro prezioso. meritano di restare nei locali storici che occupano da tanto tempo.

716. cesare, Napoli, link
717. Angela Capolongo, Napoli
718. stefania falasconi, mammut, Napoli
719. Gaetano Fiore, agesci, Napoli
720. Micaela Soressi, Roma, commento
Nelle favole il bene vince sempre. Perchè ci hanno sempre insegnato quello che non vivono mai ? Lottiamo per l'Amore.

721. Erica Ferrari, Bologna
722. MARIA TERESA BARTOLOMEI, tRANSCULTURA DONNA onlus GENOVA, GENOVA
723. anna merinio, Saviano (napoli)
724. giuseppe palanga, studiodeda, Piedimonte etneo, link
725. Ornella Costanzo, Messina
726. Paolo Bosio, Collettivo DonQuixote, Torino, link, commento
resistete! un abbraccio a tutti, paolo

727. sergio spampinato
728. francesco selvi, Forlimpopoli, commento
commenti tenete duro, non vi conoscevo ma letta la vostra storia mi sembra un'esperiena contro e vitale, quindi da difendere e supportare!!!

729. Nadia Arancio, Catania
730. Teresa Garaffo, Catania
731. silvio garabello uruss, il Tragaluce, Granada - España, link, commento
commenti Ho saputo di voi da Nomadica.eu di Catania. Amor y Resistencia Siempre!

732. Amalia Carrieri, Roma
733. Silvana Iannaccone, Napoli
734. pasquale colizzi, Lecce-roma, commento
spero mi sentirete al vostro fianco vi abbraccio --- tosti comu le petre!!!

735. Nicola Monterosso, Noto (Sr), commento
Ho conosciuto la realtà del Gridas attraverso il racconto dell'amico fotrografo Ciccio Di Martino e capisco l'importanza di quel centro dentro la realtà di Scampia... allora che continui ad esistere!

736. antonella Guida, associazione marco mascagna, Catania
737. Angelo Cretella, Succivo (ce), link, commento
RESISTETE, RESISTIAMO!!!

738. elisa viscuso, Treviso
739. Enrico Natoli, Associazione Cuntrastamu, Roma, link
740. Sara Marchesi, ass.UnAmletoditroppo, Roma-Castellana Grotte
741. sara celentano, Salerno, commento
mi unisco al coro; sono disponibile per qualsisi forme di protesta

742. Graziella Corsaro, Barga (Lu)
743. Tine Krauskopf, Napoli, Amburgo
744. Pasquale Cancellara, Milano-Venosa, link
745. claudia brignone, Napoli
746. Francesco Chiantese, Teatro Urgente, Rosia (Siena), link, commento
Per il lavoro di Felice e degli altri con lui e dopo di lui! Resistete!

747. marilena tomaselli, Catania, commento
Mentre si regalano case ai politici per uso privato, si sfrattano i cittadini che trasformanole case in servizi per la collettività! Tutto dire.

748. Fabio Giuliani, Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie, Napoli, link
749. Emiliano Di Marco, Assopace Napoli, link
750. chiara ingrosso
751. Roberto Balassone, Napoli
752. Carmine Valentino, Circolo Legambiente "Aframbiente" - Afragola (NA), Casoria (NA), link, commento
Giù le mani dal Gridas!!!

753. silvia moretti, Conegliano
754. Francesco Spina, Belpasso
755. Gianluca Carmosino, CARTA, Roma, link, commento
Il Gridas è un bizzarro cantiere sociale, messo su da chi si ostina a guardare il mondo dal basso. Un fraterno saluto dal collettivo di CARTA

756. massimo curzio, crimson garden, Napoli, commento
il gridas attualmente come in passato è uno spazio occupato dal gruppo crimson garden e si organizzano eventi , ed è un luogo di incontro tra i componenti gennaro privitera massimo curzio rino esposito gennaro imperatore. gennaro fiorentino, caterina rimoli - inoltre sono inioziati i corsi di chitarra

757. Bruno Ventre, Equalway, Roma, link, commento
Resistere resistere resistere! Tenete duro

758. Francesco Nicodemo, Napoli
759. Umberto Oreste, Sinistra Critica, Napoli, commento
commenti

760. ERMINIA BARBIERI, Napoli
761. Grazia Siclari, Associazione Culturale Multietnica TERRA SENZA CONFINE, Reggio di Calabria, link, commento
Abbiamo avuto occasione di visitare il vostro sito, di conseguenza cominciare a conoscere le vostre attività, grazie a Francesco Di Martino (regista di U Stisso Sangu). Vorremmo chiedere la vostra collaborazione al nostro progetto ImmigrArte, perciò non possiamo far altro che aderire al vostro appello. Realtà come il Gridas devono poter contare sull'appoggio di chiunque abbia a cuore la libertà e la felicità dell'intera collettività, partendo come voi, dai luoghi sottratti al crimine e all'emarginazione. A presto. Grazia

762. alberto sangiuliano, Siena
763. stefano manfredo, Partito Umanista Napoli, NAPOLI, link, commento
siamo con voi, col cuore. Pace, Forza e Allegria!

764. Mattia Perna, studente, Napoli, commento
Siamo con voi! Non mollate!

765. Prc Avvocata, Napoli
766. clelia pinto, Napoli, link
767. carmen sapiente, Napoli
768. Anna Rumi, Roma
769. alessandro doffo, Castelfidardo, commento
commenti Ciò che fate per il quartiere ed i ragazzi che ci abitano è impareggiabile ... Alex D.

770. Krila teatro dell'oppresso, Bologna, link, commento
Tenere la posizione! Tenere la posizione! Resistere! Esserci! In appoggio alle azioni di partecipazione nel territorio, un abbraccio da Bologna.

771. valeria parrella, Napoli
772. Domenica Rosati, Napoli
773. Marco Moles, Villa d'Agri (Potenza), link
774. angela mercurio, Napoli
775. Silvia Lelli, ANTROPoLoGICHE, Firenze, commento
LA cultura resiste

776. LUISA FEDELE, NAPOLI
777. Giovanni Tammaro, Coop.Il Filo di Arianna, Massafra (TA), commento
commenti In nome di una antica e immutata amicizia.

778. Enric Ruiz-Gelices, Napoli
779. Francesco Brescia, Comunità di base - Vomero Napoli, Napoli, commento
commenti Andate avanti, in nome di un generoso passato e per un fruttuoso futuro.

780. Gordon Poole, Guerre&Pace, Napoli, commento
"Illegitimi non carborundum est!" Motto "latino" per dire: "Don't let the bastards grind you down!" Ovvero: "Non lasciate che i bastardi vi schiccino!"

781. Renata La Rovere, Donne in nero, Napoli, commento
Non lasciamo che, con i murales di Felice, distruggano nostre felici memorie!

782. Lucio Cozzolino, Gridas, Arzano, commento
La Casa della Cultura è patrimonio di tutti, proprio di tutti, anche degli inconsapevoli. Un abbraccio fraterno, Lucio.

783. floriana fragnito, Benevento
784. Greta Capozzi, Benevento
785. stefania piras, ass.dafne, Napoli
786. Riccardo Mancini, Roma, commento
grazie!

787. francesco ceci, Napoli
788. claudio palmieri, Napoli
789. paola bisconti, Lecce
790. Grazia Marghe Ele Siclari, Associazione Culturale Multietnica Terra Senza Confine, Reggio Calabria, link
791. Diego Iannece, Caserta
792. stefano vecchio, Napoli, commento
commenti il gridas è un bene comune se chiude ognuno di noi perde qualcosa ma.. che ne pensano le istituzioni napoletane con la loro retorica sui beni comuni ?

793. Lucio Cozzolino, Arzano, commento
commenti Il Gridas è la nostra foresta Amazzonica, non si tocca.

794. Valeria Della Pepa, Napoli
795. Oscar Talamo, Napoli
796. Lanfranco Genito, Napoli, commento
Resistere, Resistere, Resistere Ora e sempre Resistenza!

797. francesca sansone, Roma
798. renato cervo, CDB Via Vaccaro al Vomero, Napoli, commento
IL GRIDAS NON SI TOCCA.commentiCACCIATE VIA TUTTI GLI ABUSIVI A COMINCIUARE DAGLI SPACCIATORI E VENDITORI DI MKORTE.

799. Marta Porzio, MAMMAmà, Napoli, link
800. Nevio Casadio, commento
Gridas, baluardo di dignità

801. Alfredo Giraldi, Caivano
802. Raffaella Cirillo, Ong CISS-Cooperazione Internazionale Sud Sud, Napoli, link
803. MASSIMILIANO VERDE
804. Yukari Saito, Centro di documentazione Semi sotto la neve, Pisa, link
805. Alberto Marano, Coop L'uomo e il Legno, Napoli
806. Simona Simone, Campobasso
807. Claudio Cimmino, Collettivo INSORGENZA MUSICA, Napoli
808. Monica Bianco, Napoli
809. Paola Bianco, Napoli, commento
Gridas non si tocca!!

810. Fiammetta Guerra, Napoli, commento
Salviamo l'energia positiva del Gridas!!!

811. maria gabriella viviani, Napoli, commento
commenti ho conosciuto Felice quando insegnavo al 64° Circolo. Il suo messaggio è stato chiaro: impegno verso gli emarginati e coerenza. Questo esempio non si cancella con l'abolizione di uno spazio. Ci auguriamo che le istituzioni si comportino in modo intelligente.

812. Giulia Vignozzi, Empoli (FI), commento
Il passato,il presente e il futuro di Scampia. Il Gridas non si tocca!

813. Rita Nasti, Roma
814. Stefania Tarantino, adateoriafemminista, Napoli, link
815. GIACOMO CALVINO, AMICI DI BETANIA, Napoli
816. Rosaria Pepe, Napoli
817. Sara Belelli, Recanati (MC)
818. David Vecchiato, Diavù, Roma, link
819. Serena Melandri, MURo (Museo di Urban Art di Roma), Roma, link, commento
Il MURo Museo di Urban Art di Roma nasce nel 2010 nel quartiere periferico Quadraro, dall'artista Diavù che si è ispirato anche al meraviglioso lavoro portato avanti per decenni a Scampia dall'artista Felice Pignataro. Anche per questo noi del MURo non possiamo tollerare che sia cancellata la memoria di Felice privando il GRIDAS di un luogo dove operare.

820. Cataldo Sabato, UNITRE, Bella
821. enrica strina, Napoli
822. Giuseppe Ioio, Napoli, commento
Sono un ragazzo di Scampia, ho frequentato l'istituto d'arte Filippo Palizzi, Amo l'arte, e il mio commento a tutto ciò ... portiamo l'arte dove non c'è nulla,la storia ci insegna grazie all'arte che luoghi e persone hanno lasciato una buona traccia di sè stesse grazie ad essa. Facciamolo anche per un posto che non ha nulla e ha bisogno di qualcosa.

823. Emanuele Cerullo
824. Marco Fichera, Roma
825. GABRIELLA LUISE, Mugnano di napoli, commento
siamo svegli !

826. Roberta Mele, Associazione Ma(d)re Tuscolo, Frascati (RM), link
827. michele buonomo, legambiente, Napoli, link, commento
commenti sono con Voi,meglio sono VOI!

828. Nicola Vernillo, Napoli, commento
Il GRIDAS non si tocca!

829. Pasquale Mauro, cittadino libero pensante, Reggio Calabria, commento
i burocrati passano...felice ed il gridas non si dimenticano...resistiamo

830. PASQUALE IANNAMORELLI, QUALEVITA, SULMONA, link, commento
Condivido da SEMPRE le finalità del GRIDAS e quindi a maggior ragione adesso che questa bellissima realtà di Napoli e non solo viene attaccata dalla burocrazia cieca e sorda a qualunque grido che venga dal basso. INSIEME!!! Pasquale Iannamorelli

831. mario voltolini, cittadino, Trento
832. Martina Simonacci, cittadina di Scampia, commento
insieme ce la faremo, voi colore contro il cielo nero

833. maria de marco, Napoli, commento
commenti ho avuto l'onore di testimoniare a favore del Gridas e dei suoi "occupanti abusivi" Mirella, Giovanna, Martina, Luca e....nel corso del processo penale e rimango al loro fianco per le altre battaglie necessarie al riconoscimento del ruolo sociale e culturale svolte dal GRIDAS in questi anni!

834. Francesca Bottaro, Vicenza
835. Lina Cascella, Napoli
836. Carmen Minucci, Ex alunni Brunelleschi- Gruppo Mahelet, Casoria (NA), commento
E' assurdo che si cerchi ancora di eliminare una realtà positiva a fronte di un mare di buio e malaffare. Lo IACP dovrebbe invece darvi in comodato d'uso gli spazi che avete preservato dall'incuria e reso pregni di valori quali onestà, solidarietà, creatività, civiltà, legalità! Sono con voi in spirito e corpo! Il GRIDAS non si tocca! Forza GRIDAS! Carmen Minucci

837. Nino Lisi, Roma, commento
commentisiete il simbolo della capacità e della voglia dei napoletani di non cedere. Resistete. Nino

838. Lucia Corbo, Roma, commento
commenti Forza Gridas, non mollare mai.

839. Nicola guariglia, Battipaglia, commento
Vi siamo vicini!!! Battipaglia è con voi!!! IL GRIDAS NON SI TOCCA!!!

840. ANNA pianese, Napoli, commento
In bocca al lupo.

841. Nuria Sanchez, Villaricca
842. Marina Guida, Napoli
843. monica bovi, Roma
844. salvatore amura, Napoli
845. Vincenzo Russo, Napoli, commento
Non si toccano trent'anni di storia e di impegno sociale. Forza Gridas!

846. Sergio Travi, Colchester (UK)
847. Pasquale Salvio, Napoli, commento
commenti Ciò che ha dato e dà il Gridas al Quartiere, alla Città, al Paese, al Mondo in termini di Cultura, di impegno sociale e civile, di cittadinanza attiva è patrimonio della Storia e del tessuto comunitario del Popolo, del suo territorio. Che guarda al futuro. C'è una responsabilità sociale che interpella da dare risposte perchè questa storia, nella scia di Felice e Mirella, della loro Famiglia e dei loro Amici di cammino,continui a farsi presenza civile. E non da sola.

848. gabriella butera, Napoli, commento
commenti Ho firmato l'appello: perchè conosco la serietà d'intenti e di azione dei componenti del Gridas; per l'alto valore sociale e civile che ne rappresenta l'azione, sia per il quartiere che per la città; perchè è presidio contro la malavita organizzata; perchè ben altro è l'abusivismo nel nostro paese!

849. CARLA DELL\'AGLIO, C.C.P. LA ROSA BIANCA, AFRAGOLA
850. Alex Zanotelli, missionario comboniano, Napoli, commento
commenti Piena solidarietà

851. Sergio Trematerra, Napoli, commento
Sono con voi

852. Sergio Trematerra, Napoli, commento
Sono con voi

853. Sergio Denza, Officina del riciclo, Napoli
854. fedele salvatore, Dignità e Bellezza - IIS "Attilio Romanò", Napoli, commento
Non si tocca un "luogo" di Dignità e Bellezza a Scampia!!!

855. caterina butera, Napoli, commento
L'impegno sociale non ha prezzo.Piena solidarietà

856. Vittorio Terracciano, Confimpresa Campania, Caserta, link
857. Roberto Baita, privato, Remanzacco, commento
IL GRIDAS NON SI TOCCA!!!!!

858. luigi di costanzo, Napoli/oristano, link, commento
in bocca al lupo

859. Giovanni Tammaro, Coop.Il Filo di Arianna, Massafra (TA), commento
commenti Ricordando un'amicizia che il tempo non cancella.

860. Mariaelena Zagaria, Firenze
861. elena drago, Bibbiano (RE)
862. roberta de luca, Napoli
863. Antonio Bilo Canella, Performazione Performaction, Roma, link, commento
Con voi.

864. Marco Fichera, Roma, commento
Da Roma un sostegno forte per i ragazzi del GRIDAS, luce da seguire e da cui prendere esempio nel quartiere di Scampia, ragazzi non mollate! Il GRIDAS non si tocca!

865. umberto casale, associazioni per la salute, Napoli, commento
l'impegno sociale non si tocca|

866. susi cacace, Napoli
867. Rosario Andreozzi, Napoli
868. maurizio filippini, Napoli
869. Brunella Bertone, Napoli
870. Violetta Simonacci, NAPOLI
871. Cinzia Petrosino, Comitato pinetina monte rosa, Napoli, commento
commentiquesta istituzione non si tocca

872. Alessandro Bono, Murga Patas Arriba, Roma
873. SIMONA UGOLOTTI, Genova, link, commento
è veramente assurdo sgomberare quello che c'e di buono e utile come il Gridas Salviamolo come uno dei più importanti patrimoni umani.

874. tonia borrelli, asd stella rossa2006, Napoli
875. Francesca Montemurro, Malamurga, Roma
876. Blenda Palma, LECCE
877. Umberto Laperuta, Associazione "Noi&Piscinola", Napoli, commento
Non riesco ad immaginare Scampia, Napoli senza il GRIDAS.

878. Stefania Badino, Genova, commento
Non lo conosco ma mi fido della Ugolotta di Genova

879. clotilde sorrentino, Napoli
880. Rosa Bianco, Associazione Noi&Piscinola, Napoli, commento
Sosteniamo il Gridas! ‪#‎iostoconilGridas‬

881. Rosario La bruna, Ass Noi e piscinola, Nspoli, commento
commentino gridas non si tocca

882. vittorio passeggio, comitato vele scampia, Napoli
883. Mattia Rosario Rusciano, Insieme per Chiaiano, Napoli, commento
Il Gridas non si tocca. Lotta ad oltranza ! Sempre!!

884. Mattia Rosario Rusciano, Napoli, link, commento
Lottiamo sempre ad oltranza !!! Solidarietà al Gridas e alla grande Mirella LaMagna !

885. Gianni Riccardo, Teverola
886. Valeria Nappi, Liveri, commento
IL GRIDAS NON SI TOCCA

887. luigi perrotti, Napoli
888. Giuseppina Pelella, Insegnante, Casoria
889. Anna Russo, Associazione Napoli Photo Project, Napoli, commento
#iostoconilgridas

890. Chiara Iannaccone, Avellino
891. Norma Amelia Mustaca, Naoiku
892. Raffaella Cirillo, Napoli
893. Serena Andreozzi, Napoli
894. Associazione Scampia Trip, Napoli, commento
Resistiamo con Voi!

895. carmela cotronei, Napoli, commento
il GRIDAS è un presidio di libertà! NON SI TOCCA!

896. Efisio fois, Cagliari
897. Emanuela Marmo, Chiesa Pastafariana Italiana, Salerno, link, commento
A voi che andate all'arrembaggio di una società più giusta, in cui i cittadini siano coscienti e responsabili delle proprie libertà, lucidi al cospetto delle incongruenze del sistema, va la mia più accorata pennedizione. Pappa Scialetiella Piccante I

898. Antonio Esposito, San Giorgio a Cremano, link, commento
Il gridas è una straordinaria utopia della realtà...

899. collettivo utopia, collettivo utopia, Marigliano, link
900. Il Megafono.org, link
901. Libert'aria, Aielli (AQ), link
902. Bruno Abietti, Torino
903. Cristiana Pascutto, Chiesa Pastafariana Italiana, Pavia
904. maristella marini, chiesa pastafariana italiana, Conegliano, commento
In nome della Pappa giù le mani dal Gridas!

905. Debora Celommi, Roma
906. Debora Celommi, Roma
907. nadia marino, diritti rom, Caserta
908. Daniela Farina, Frattamaggiore
909. Antonio Urti, Agropoli