homebiomuralescarnevalecreazionigridaspubblicazioniimg


indietro 



News

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47

logo
IL GRIDAS NON SI TOCCA!

10-05-16

Nella mattina del 2 maggio 2016 si è tenuto un incontro tra GRIDAS e IACP risultato molto positivo.

Il processo è stato rinviato a data da destinarsi (con margine lungo) per poter ripristinare i tavoli tecnici tra Comune di Napoli e IACP per la permuta dell'immobile. 
Registriamo l'alta disponibilità del Commissario Straordinario dello IACP, Bernardino Tuccillo, nell'impegnarsi a trovare una soluzione alla vicenda.

Il GRIDAS revoca il presidio previsto per martedì 3 maggio alla Regione Campania, ma invita a mantenere alta l’attenzione su tutta la vicenda.

‪#‎IlGridasNonSiTocca‬

altre info: qui


logo
Cineforum del GRIDAS

29-04-16

Cineforum settimanale gratuito promosso dal GRIDAS a Scampia presso la propria sede.

Venerdì 29 aprile 2016 - ore 18:30
Spazio Animazione a cura de La Casa dei Conigli
NUVOLE E MANI - Il cinema animato di Simone Massi.
Selezione di corti. Italia, 2014. 50’ ca.

Simone Massi è considerato uno dei più grandi maestri dell'animazione d'autore contemporanea. I suoi film sono stati selezionati in rassegne di tutto il mondo, raccogliendo oltre duecento riconoscimenti, e nel 2012 la Mostra del Cinema di Venezia gli ha chiesto di realizzare la sigla del festival. Vive in una vecchia casa di campagna tra le colline marchigiane, lontano dal mondo dello spettacolo e della cultura "che conta". Realizza le proprie opere in solitudine e in totale indipendenza, disegnando ogni singolo fotogramma. Massi è un "animatore resistente": resiste alle sirene di una società in cui tutto deve essere facile, veloce; resiste alla scorciatoia del digitale, in nome del lavoro manuale; resiste alla mancanza di memoria e di valori. Lo fa con le armi del sogno e della bellezza, con solenne semplicità.

Venerdì 6 maggio 2016 - ore 18:30
Proponi un film in collaborazione con il Centro diurno “Gatta Blu”
CIMAP - CentoItalianiMattiAPechino
di Giovanni Piperno. Italia, 2008. 82’

Da Venezia, 77 malati psichiatrici raggiungono Pechino in treno, accompagnati da 130 tra operatori, psichiatri, familiari e volontari, come dimostrazione di un nuovo e possibile approccio al trattamento del disturbo mentale. Tra stazioni e spazi sconfinati, nella lunga traversata che tocca anche l'Ungheria, l'Ucraina, la Russia, la Mongolia, i passeggeri di questo treno unico al mondo imparano a conoscersi. Ad alcuni di loro, inoltre, viene chiesto di immaginare un evento creativo che, giunti a destinazione, suggelli il buon esito dell'avventura.

Intervengono Claudio Morviducci e Vincenzo Pellecchia che hanno preso parte al viaggio.

Martedì 10 maggio 2016 
PROCESSO CIVILE intentato dallo IACP al GRIDAS
Il GRIDAS NON SI TOCCA !
#IlGridasNonSiTocca

Venerdì 13 maggio 2016
[Il cineforum non si tiene: fa tappa a Scampia il Mediterraneo Antirazzista 2016].

Venerdì 20 maggio 2016 - ore 18:30
Proponi un film
GITANISTAN - Lo Stato immaginario delle famiglie Rom-Salentine
di Pierluigi De Donno e Claudio Giagnotti. Italia, 2014. 60’

Claudio Giagnotti, detto "Cavallo", è il cantante e leader della formazione salentina Mascarimirì, fondata col fratello Cosimo nel '98. Nella volontà di aprire la musica tradizionale della zona a sonorità più internazionali, Claudio - figlio di padre italiano e madre rom - intraprende una ricerca nelle sue origini familiari.Ne nasce un'indagine prima di tutto autobiografica, che già dal titolo lancia il paradosso di dare una collocazione geografica precisa a gruppi di origine nomade. Ne ricostruisce l'insediamento nel territorio della provincia di Lecce, intersecando musica, lingua, storia e antropologia. 

Interviene Carmine D’Aniello (‘oRom).

Venerdì 27 maggio 2016 - ore 18:30
Percorsi di nonviolenza
DON LORENZO MILANI E LA SUA SCUOLA
Radio-Televisione Svizzera Italiana. 1979. 89’

Il filmato con immagini, provocazioni e testimonianze inedite e con la viva voce del Priore e dei Ragazzi di Barbiana, è stato realizzato dalla Radio-Televisione della Svizzera Italiana nel 1979 nella serie "Viaggio nella lingua italiana - Scrittori non si nasce".Il filmato è un documento storico originale e unico con testimonianze di Pier Paolo Pasolini, Eugenio Montale, Leonardo Sciascia e altri.Visita il sito: www.marciadibarbiana.it

In collaborazione con l’associazione Scuola di Pace.
A supporto del progetto PANGEA.

La TV isola, il cinema unisce: venite al cinema!


logo
IL GRIDAS NON SI TOCCA!

26-04-16

Martedì 26 aprile 2016, il GRIDAS ha inviato una richiesta al nuovo Commissario Straordinario dell’Istituto Autonomo Case Popolari di Napoli.
Chiediamo a Bernardino Tuccillo:
. di ritirare la denuncia contro il GRIDAS ponendo fine, nell’immediato, alla causa civile (prevista il 10 maggio 2016)
. di concederci appena possibile un incontro, auspicabilmente unitamente alla Regione Campania, per parlare e definire una volta per tutte questa situazione paradossale.

IL GRIDAS NON SI TOCCA ! 
SOSTIENI IL GRIDAS ! 
#IlGridasNonSiTocca


logo
Cineforum del GRIDAS

4-04-16

Cineforum settimanale gratuito promosso dal GRIDAS a Scampia presso la propria sede:
Venerdì 1 aprile 2016 - ore 18:30
Percorsi di nonviolenza 
SELMA - La strada per la libertà       
di Ava DuVernay. Gran Bretagna, 2014. 127’ 

Nella primavera del 1965 un gruppo di manifestanti, guidati dal reverendo Martin Luther King, scelsero la cittadina di Selma in Alabama, nel profondo sud degli Stati Uniti, per manifestare pacificamente contro gli impedimenti opposti ai cittadini afroamericani nell'esercitare il proprio diritto di voto.

In collaborazione con l’associazione Scuola di Pace.
A supporto del progetto PANGEA.

Venerdì 8 aprile 2016 - Ore 18:30
Distribuzioni dal basso

QUALE PETROLIO?

di Andrea Legni. Italia, 2016. 40'

In Italia sono già attivi 213 permessi di estrazione di petrolio e gas mentre altri 157 sono in fase di approvazione.Si tratta di una scelta lungimirante? E quali sono i costi ambientali e sociali che ne derivano? “Quale Petrolio?” accompagna lo spettatore nei luoghi simbolo della corsa italiana all’oro nero per cercare la risposta a queste domande.

Il 17 aprile al referendum per fermare le trivelle votiamo SI'!

Venerdì 15 aprile 2016 - ore 18:30
Proponi un film

LA TELA E IL CILIEGIO

di Alessio Strazzullo e Vincenzo Moretti. 

Regia di Alessio Strazzullo, Italia, 2013. 29’

Documentario con Antonio Zambrano e Jacopo Mele "Guedado" liberamente tratto da "Le vie del lavoro". 

A seguire, presentazione del libro “TESTA, MANI E CUORE” di Vincenzo Moretti (Ediesse, 2013).Un romanzo sull’Italia operosa, quella che dà valore al lavoro, che mette impegno nelle cose che fa, che le sue rughe se le guadagna ogni giorno, grazie a ciò che sa e che sa fare. L’Italia che vuole tornare a regalare al mondo intelligenza, arte, tecnologia, bellezza. L’Italia del lavoro ben fatto, di Rinalda e del vocabolario, di Lorenzo e della piazza, del tempo e di Alvise. L’Italia che c’è, è vera, esiste, bisogna solo raccontarla. L’Italia che... se non ci salva lei non ci salva nessuno.

Intervengono gli autori Vincenzo Moretti e Alessio Strazzullo. www.lavorobenfatto.org

Venerdì 22 aprile 2016 - ore 18:30
Proponi un film

DIODI - storie partigiane

di D. Scarpino, F. Alidori, G. Maraviglia e S. Tommasi. Italia, 2014. 51'


Due donne e due uomini. Quattro storie e una Storia. Diodi come la giusta direzione. Resistenza come corrente continua. Quattro come i punti cardinali, per non perdere l'orientamento. Diodi è un film dedicato ai partigiani Laila, Pillo, Aldo e Didala.
Proiezione inserita nel percorso Napoli verso il 25 aprile.


Venerdì 29 aprile 2016 - ore 18:30
Spazio Animazione a cura de La Casa dei Conigli
NUVOLE E MANI - Il cinema animato di Simone Massi.
Selezione di corti. Italia, 2014. 50’ ca.

Simone Massi è considerato uno dei più grandi maestri dell'animazione d'autore contemporanea. I suoi film sono stati selezionati in rassegne di tutto il mondo, raccogliendo oltre duecento riconoscimenti, e nel 2012 la Mostra del Cinema di Venezia gli ha chiesto di realizzare la sigla del festival. Vive in una vecchia casa di campagna tra le colline marchigiane, lontano dal mondo dello spettacolo e della cultura "che conta". Realizza le proprie opere in solitudine e in totale indipendenza, disegnando ogni singolo fotogramma. Massi è un "animatore resistente": resiste alle sirene di una società in cui tutto deve essere facile, veloce; resiste alla scorciatoia del digitale, in nome del lavoro manuale; resiste alla mancanza di memoria e di valori. Lo fa con le armi del sogno e della bellezza, con solenne semplicità.

La TV isola, il cinema unisce: venite al cinema!




immaginetorna su

gridas

News dal Gridas
line
Storia, vita e miracoli del Gridas...
line
Simbolo del GRIDAS
line
La casa delle culture “Nuvola Rossa”
line
Il cinema a Scampėa
line
Film proiettati
line
Ingiunzione di sgombero
line
Come raggiungerci
line



diffondi il film 'Scampia Felix' su Produzioni dal basso

il gridas non si tocca
immagine

r3 indietro  

felicepignataro.org - 2005 | espaņol | home | bio | murales | carnevale | creazioni | gridas | pubblicazioni | links | contatti | note