homebiomuralescarnevalecreazionigridaspubblicazioniimg


indietro 



News

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43

logo
Zazā Due al Gridas

25-06-05

Lunedì 27 giugno 2005 alle ore 17:30 al GRIDAS:

“Napoli comincia da Scampia”: pubblica assemblea attorno agli argomenti del primo numero della rivista diretta da Goffredo Fofi Zazà due.
Interventi:
Le buone pratiche territoriali e gli interventi a pioggia
di Ciro Minichini – insegnante e ricercatore
Napoli-Bolzano: modelli di città a partire dai rom
di Giovanni Zoppoli – mediatore culturale
Scuole d’Italia, scuole di Scampia
di Federica Lucchesini - insegnante a Scampia.

Vi aspettiamo.


logo
Lettere di pace - Lettura di una guerra

20-06-05

Siete tutti invitati Giovedì 23 giugno 2005 alle ore 19:30 presso il GRIDAS allo spettacolo teatrale:

LETTERE DI PACE - LETTURA DI UNA GUERRA.
Ispirato alla campagna U.S.A. www.BringThemHomeNow.org

LO SPETTACOLO
L'idea nasce dalla lettura di lettere scritte da soldati in Iraq, dai loro parenti e da veterani del Vietnam.
Ci siamo resi conto che erano un ottimo mezzo per capire realmente qual'era la situazione in Iraq e dimostrare che in America l'opposizione a questa guerra è forte.
Pensiamo che il teatro sia il modo più comunicativo e diretto per riuscire a far arrivare questo messaggio a più persone possibili. Per questo ringraziamo chiunque ci metta a disposizione uno spazio per poter diffondere lo spettacolo. Non siamo attori professionisti, ma abbiamo deciso di provare lo stesso a mettere insieme alcune di queste lettere e trasmettere le riflessioni che noi abbiamo fatto su queste interessanti letture.

IL GRUPPO
Dopo la partecipazione al social forum parigino del 2003 un gruppo di studenti e studentesse della Sapienza di Roma ha deciso di unirsi in risposta al progetto di guerra infinita di Bush, con un opposizione costante che costruiamo giorno per giorno partendo dall'università.
Le nostre basi possono essere riassunte in
- opposizione alla guerra infinta
- mobilitazione per la giustizia in Palestina
- lotta contro ogni forma di discriminazione
i nostri obbiettivi sono:
- organizzare progetti concreti, da assemblee, a mostre, ad azioni simboliche, a rappresentazioni teatrali per sensibilizzare più persone possibili
- costruire i principali appuntamenti del movimento tentando di estendere la partecipazione a tutti
Crediamo che solo la mobilitazione e la cooperazione possa fermare il progetto mortifero di Bush, e perciò siamo aperti a collaborazioni.

altre info: qui


logo
Viaggio nella memoria per…

19-05-05

27-28-29 Maggio: una tre giorni di mostre, musica, spettacoli e riflessioni a cura del gruppo "Chi rom e..chi no", nella Villa comunale di Scampia.
«Dopo tante giornate a vivere, a divertirci e a riflettere nelle piazze di Napoli, riscopriamo la necessità di essere presenti nei luoghi troppo spesso dimenticati da tutti. Passeremo tre giorni insieme consoscendo le persone del quartiere, i ragazzi rom e napoletani cercando di riflettere sulla periferia e il suo sviluppo. Naturalmete non può mancare il buon vino, cibo e tantissima musica!
Accorrete tutti!!!! (Esserci può cambiare le prospettive).»

Mercoledì 25: Presentazione della manifestazione e del documentario al Gridas - Casa delle culture Nuvola rossa via Monterosa 90/b Secondigliano-Ina casa.
 

Viaggio nella memoria per…
27-28-29 Maggio 2005 dalle 10.00 alle 22.00
Villa comunale di Scampia

27-28-29:
mostra fotografica, proiezione del documentario realizzato dai ragazzi di Scampia, mostra dei lavori delle scuole

Gruppo “terre e‘ Scampia”, artisti di strada, musica e spettacoli dalle 10.00 alle 22.00   

28: dalle ore 21.00 in poi:
Musica popolare rom e napoletana, tammorre, tamburi e tamburelli.

29: ore 10.30
Dibattito: “Riflessioni e azioni a Scampia”. Chiusura ore 14:00.


logo
San Ghetto martire

3-05-05

Aggiunte le foto di San Ghetto martire, protettore delle periferie, che è apparso sabato 1° maggio la mattina al corteo dei sindacati a Scampìa e il pomeriggio all'Euromayday, street parade del precariato dal centro alla periferia. Santo subito!




immaginetorna su

gridas

News dal Gridas
line
Storia, vita e miracoli del Gridas...
line
Simbolo del GRIDAS
line
La casa delle culture “Nuvola Rossa”
line
Il cinema a Scampėa
line
Film proiettati
line
Ingiunzione di sgombero
line
Come raggiungerci
line



diffondi il film 'Scampia Felix' su Produzioni dal basso

il gridas non si tocca
immagine

r3 indietro  

felicepignataro.org - 2005 | espaņol | home | bio | murales | carnevale | creazioni | gridas | pubblicazioni | links | contatti | note