homebiomuralescarnevalecreazionigridaspubblicazioniimg


indietro 



News

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46

logo
Visita guidata a FELImetr˛

5-07-14

Nell'ambito del VI Simposio Internazionale d'Arte di Scampia, sabato 5 luglio, alle ore 15:00, Mirella La Magna guiderà una visita alla "stazione artigianale" FELImetrò, fermata metropolitana Linea 1, Piscinola-Secondigliano.


logo
Rassegna Occhirossi al GRIDAS

14-06-14

Dal 14 al 20 giugno il GRIDAS ospita la fase due della rassegna Occhirossi dell'Arkfotolab.

L'inaugurazione è prevista sabato 14 giugno con la proiezione del film "Le siècle de Cartier-Bresson" di Pierre Assouline. 53'. 
Per la prima volta in Italia interamente sottotitolato in italiano.

Due delle mostre della rassegna saranno ospitate presso la sede del GRIDAS e saranno visibili dalle ore 17:00 alle ore 20:00. 


All'inaugurazione ci saranno gustosi assaggi della cucina rom e italiana a cura de La Kumpania - Associazione "Chi rom e...chi no".

Qui l'evento su facebook.


logo
CAMIINANTI e MIGRANTI doppio appuntamento

16-05-14

GRIDAS, frameOff, Chi rom e…chi no e Marotta&Cafiero Store
presentano

Venerdì 16 maggio 2014 - ore 18:30
GRIDAS – Via Monte Rosa 90/b, Ina Casa, Scampia, Napoli
cineforum settimanale gratuito – proponi un film
CAMINANTE
del collettivo FrameOFF. Italia, 2013. 60'

I "Caminanti" vivono a Noto, Siracusa, da oltre 60 anni e formano una comunità di qualche migliaio di persone. Seminomadi, girano per la Sicilia e l'Italia vendendo palloncini o come arrotini, ombrellai e stagnini, continuando la tradizione dei vecchi carrettieri. Altri vivono isolati all'interno del quartiere, tra i propri simboli e la propria cultura che a tratti si lega ancora a quella di una Sicilia pre-urbana.Per la prima volta molti di loro sono riusciti a creare uno scambio partecipando a questo film, condividendo le proprie esperienze, i mestieri, le storie spesso tragiche, le opinioni e i momenti più importanti della vita del gruppo lungo un arco di due anni. Nasce così un ritratto della comunità complesso e variegato, anomalo ma compatto, realizzato attraverso uno sguardo che non tende al commento, che lascia l'occhio libero all'osservazione di quella che possiamo definire una cultura esistente a sé, ma che si trasforma nonostante tutto e tutti.
Saranno presenti i ragazzi del collettivo FrameOFF.

Sabato 17 maggio 2014 – ore 10:30
nello spazio neonascente dell'associazione “Chi rom e...chi no” sito in Viale della Resistenza, Comparto 12 (sopra l'Auditorium, di fianco all'VIII Municipalità)
presentazione del libro
I VOLTI DEL PRIMO MARZO
testi di Rosario Cauchi, Massimiliano Perna e Giorgio Ruta. Fotografie di Francesco Di Martino e Giuseppe Portuesi. Prefazione di Fabrizio Gatti. 2011. Marotta&Cafiero Editori

Un lunedì di marzo, tiepido perché riscaldato da un raggiante solo siciliano: uomini, donne, bambini, studenti, lavoratori, corpi che si muovono tra le strade dell'isola, da Siracusa a Catania. E' una manifestazione...è il primo marzo dei migranti che vivono e lavorano in Italia. Lo sciopero, il grido di protesta e di aiuto, le storie, la quotidianità, raccontati nell'arco di ventiquattro ore, dalle prime luci dell'alba alla notte. Una giornata che i lavoratori migranti hanno deciso di prendersi, dopo aver subito molteplici imposizioni.Francesco Di Martino, Giuseppe Portuesi, Giorgio Ruta, Rosario Cauchi e Massimiliano Perna descrivono, tra le pagine di questo lavoro, fatto di parole ed immagini, una giornata dedicata all'altra Italia: quella che non occupa gli spazi televisivi, quella che si muove con discrezione, quella che accetta “i lavori che gli italiani non vogliono più fare”, quella che si sveglia di notte per 20 o trenta euro.
Sarà presente Francesco Di Martino.

Gustosi assaggi della cucina rom e italiana a cura de La Kumpania

Condividi l'evento su facebook.


logo
32░ Corteo di Carnevale di Scampia

10-01-14

A margine del cineforum di venerdì 22 novembre e sulla scia dei festeggiamenti per l'assoluzione del GRIDAS dal processo per invasione abusiva di edificio pubblico, abbiamo messo a punto il bando di carnevale 2014. Lo troverete a breve sulla pagina dedicata al Corteo di quest'anno.

Titolo proposto per quest'anno:
ASSOLTI e CONDANNATI ovvero PRODUZIONI DAL BASSO e PROTEZIONI DALL'ALTO in riferimento alla vicenda giudiziaria conclusasi dopo 3 anni di processi con l'assoluzione del GRIDAS dall'accusa di invasione abusiva di edificio pubblico, supportata da una mobilitazione dal basso, ma anche, di contro, alle assoluzioni "illustri" di chi, protetto dall'alto, ha contribuito a avvelenare le nostre terre con una gestione scellerata dei rifiuti e ha condannato intere generazioni a una lenta agonia in un vero e proprio biocidio cui solo le mobilitazioni dal basso, come Fiumeinpiena, riescono a dare risposte e soluzioni concrete. Di esempi di produzioni dal basso, eccellenti e proficue, ne abbiamo a bizzeffe a Scampia e non solo, contrapposte alle solite imposizioni calate dall'alto e protette dai potenti di turno che solo con la forza possono far passare scelte e decisioni scellerate guidate solo dal mero interesse privato e dalle mire di profitto di pochi.
Come consuetudine, ciascuno è libero di declinare a suo modo il tema proposto.

Ci incontreremo Venerdì 10 gennaio 2014, alle ore 18:30, presso la sede del GRIDAS per coordinare i lavori e scambiarci opinioni.Le adesioni possono essere inviate già da adesso a: gridas@felicepignataro.org

Il corteo, come al solito, si farà la domenica di carnevale: quest'anno DOMENICA 2 MARZO 2014, con partenza alle ore 10:30 dalla sede del GRIDAS (via Monte Rosa 90/b, Ina Casa, Scampia, Napoli).

Il nostro carnevale è ormai una tradizione del quartiere, contribuite a mantenerla viva!




immaginetorna su

gridas

News dal Gridas
line
Storia, vita e miracoli del Gridas...
line
Simbolo del GRIDAS
line
La casa delle culture “Nuvola Rossa”
line
Il cinema a Scampýa
line
Film proiettati
line
Ingiunzione di sgombero
line
Come raggiungerci
line



diffondi il film 'Scampia Felix' su Produzioni dal basso

il gridas non si tocca
immagine

r3 indietro  

felicepignataro.org - 2005 | espa˝ol | home | bio | murales | carnevale | creazioni | gridas | pubblicazioni | links | contatti | note